Caricamento...

Concorso di idee per la riqualificazione di Piazza Matteotti e delle aree circostanti

Su Concorrimi, un nuovo concorso di idee per la riqualificazione della Piazza Matteotti e delle relative aree attigue nel Comune di Lodi. Scadenza unico grado il 28 settembre 2023.

L’amministrazione Città di Lodi ha bandito su Concorrimi, la Piattaforma dell’Ordine degli Architetti PPC di Milano, un concorso di idee finalizzato all’acquisizione di proposte ideative riguardanti gli ambiti urbani compresi tra Piazza Matteotti, la Piazza Castello con l’accesso dal Parco dell’Isola Carolina, l’area storica ai piedi dell’edificio adibito a questura e suoi collegamenti con le aree urbane contermini ed infine la riqualificazione dei prospetti dell’edificio a parcheggio e dell’area interposta tra l’edificio ed il Parco dell’Isola Carolina.


L’obiettivo dell’amministrazione è di avviare un processo virtuoso di riqualificazione architettonica, di ricucitura del tessuto urbano e di riuso dell’area identificata come Piazza Matteotti, estendendo lo studio all’accesso circostanti e il centro storico.

I concorrenti dovranno produrre una proposta ideativa che miri ad una ridefinizione morfologica della Piazza che consenta il riconoscimento in essa delle funzioni e dei valori caratteristici di uno spazio urbano integrato nel reticolo della città storica e in forte relazione anche percettiva con l’area verde confinante, senza che ne venga compromesso il ruolo di fondamentale cerniera tra il centro cittadino e la recente edificazione ad ovest di Viale Dalmazia.

La riqualificazione dell’area costituisce obiettivo prioritario da perseguirsi intorno a tre azioni volte a ridefinire la qualità e le caratteristiche tanto degli spazi inclusi che di quelli esterni all’ambito di intervento: le connessioni, la rifunzionalizzazione e l’efficientamento.


La Commissione giudicatrice che valuterà le proposte sarà composta da 5 membri effettivi e 2 supplenti con competenze in architettura, paesaggio, urbanistica e/o ingegneria nominati dall’ente banditore, dall’Ordine Architetti PPC della Provincia di Lodi, dall’Ordine Ingegneri della Provincia di Lodi e dall’Ordine Architetti della Provincia di Milano. Le proposte ideative saranno valutate secondo i criteri di riconoscibilità e identità del progetto, innovazione dell’articolazione dei percorsi, ridefinizione degli spazi, sostenibilità ambientale, qualità dell’arredo urbano e fruibilità,



Il vincitore del concorso riceverà un premio di € 25.000,00 (al netto di IVA e ogni altro onere di legge), pari a € 31.720,00 (al lordo di IVA e di cassa professionale) e successivamente potrebbe essergli affidato l’incarico per le successive fasi della progettazione relative a tutte le opere contenute nell’area di intervento, anche se divise in lotti funzionali e/o fasi temporali.

Al concorrente risultato secondo classificato è riconosciuto un premio di € 8.000,00 (al netto di IVA e ogni altro onere di legge) pari a € 10.150,40 (al lordo di IVA e di cassa professionale), infine al concorrente terzo classificato è assegnato un premio di € 4.000,00 (al netto di IVA e ogni altro onere di legge) pari a € 5.075,20 (al lordo di IVA e di cassa professionale).



Le principali scadenze della procedura del concorso sono le seguenti:

  • 28.09.2023 ore 14:00:00 - Termine ultimo per la ricezione delle proposte ideative;
  • Entro il 10.11.2023 lettura della graduatoria e proclamazione del vincitore a conclusione dei lavori della Commissione giudicatrice.

Per maggiori informazioni, consultare il sito di Concorrimi al seguente link:  www.riqualificazionepiazzamatteotti.concorrimi.it.

Potrebbe interessarti

11.04.2024 Dibattito Aperto

Equo compenso e professione nei contratti pubblici e privati - Un dilemma

L'Ordine degli Architetti di Milano pubblica un commento, a cura dell'Arch. Carlo Lanza, in merito al dibattito sul rapporto tra la legge che stabilisce i criteri di determinazione del cosiddetto Equo compenso e il Codice dei Contratti, alla luce dei pareri ANAC e della recente sentenza del TAR Venezia 03.04.2024 n. 632.

Scopri di più
10.04.2024 Addio

In ricordo di Italo Rota

L’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano, insieme alla Fondazione, ricordano l'architetto Italo Rota, nato a Milano nel 1953 e morto il 6 aprile 2024, Milano. Lo ricordiamo con un'affettuosa testimonianza scritta di Franco Raggi.

Scopri di più
09.04.2024 Comune di Milano

Comune di Milano: nuove modalità per visure e copie dei fascicoli edilizi

A partire dal giorno 15 aprile 2024 presso lo sportello visure della sede di via Gregorovius 15 a Milano, sarà attivo il servizio di richiesta copia parziale dei fascicoli visionati (fino a 40 immagini di vario formato).

Scopri di più