Caricamento...

IL CONSIGLIO DELL’ORDINE

Il Consiglio è l’organo di governo dell’Ordine, ed è composto da 15 Consiglieri (14 iscritti alla sezione A e 1 iscritto alla sezione B) eletti tra e dagli iscritti all’albo dell’Ordine ogni quattro anni. Il Consiglio elegge, tra i propri membri, un Presidente, un Segretario ed un Tesoriere.  Il Presidente ha la rappresentanza dell’Ordine, e ne convoca e presiede l’assemblea.

L’attività del Consiglio dell’Ordine è normata dalla legislazione vigente, da regolamenti interni e da delibere.

Presidente

Federico Aldini (1966)

Architetto con venticinque anni di esperienza nella progettazione architettonica, ha iniziato la professione collaborando con lo studio dell’Architetto Alberto Cesana. Dal 1996 è Responsabile tecnico della progettazione e della Direzione Lavori per la Beretta Associati. Ha insegnato presso l’Istituto statale d’Arte di Monza ed è stato assistente del prof. Paolo Caputo presso il Politecnico di Milano. Già Tesoriere nella precedente consigliatura.

Vicepresidente

Alberto Bortolotti (1994)

Architetto Iunior, collabora con il Politecnico di Milano, la Fondazione Feltrinelli e diverse riviste. In passato ha svolto un apprendistato nello studio del Commissario Presidenziale per la Politica Architettonica della Corea del Sud Seung H-Sang e ha lavorato presso il Segretariato Generale del Parlamento Europeo e la Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie Urbane del MiBAC. Già Consigliere nella precedente consigliatura.

Vicepresidente

Simona Ferradini (1959)

Laureata al Politecnico di Milano nel 1982 è iscritta all’Ordine di Milano dal 1983. Libero professionista, si occupa di Progettazione edilizia, Direzione lavori e arredamento; Consulente in materia Edilizia ed Urbanistica soprattutto per committenza privata. Dal 2001 Consulente di ASSOEDILIZIA e dal 2011 è Mediatore Civile dell’ omonimo Organismo di Mediazione. Commissario ad Acta della Regione Lombardia ai fini dell’ esercizio dei poteri sostitutivi regionali in materia Edilizia e Paesistico Ambientale. Dal 2005 CTU del Tribunale di Milano. Socia fondatrice e Segretario dell’associazione ARCHXMI “Architetti per Milano”. È Delegato INARCASSA.

Segretario

Giovanni Oggioni (1956)

Laureato in Architettura nel 1980, dopo una esperienza in vari studi professionali approda al Comune di Milano nel 1987 in qualità di funzionario presso la Direzione di area Gestione del Territorio. Dirigente della Direzione Pianificazione e Progettazione Urbana. Nel 1998 diventa Dirigente della Direzione di Sviluppo Strategico del Comune di Milano. Nel 2004 è Direttore del Settore Pianificazione Urbanistica Generale ideando e dirigendo anche l’ufficio Concorsi di Progettazione e l’Urban Center milanese. Dal 2011 Dirigente Ufficio Sviluppo e Responsabile Iniziative immobiliari per una primaria azienda della GDO. Nel 2017 rientra in Comune di Milano, come direttore dello Sportello Unico per l' Edilizia e Vicedirettore della Direzione Urbanistica. Già Consigliere dell'Ordine con i presidenti Demetrio Costantino e Piero de Amicis.

Tesoriere

Francesca Claudia Scotti (1974)

Laureata al Politecnico di Milano, è dottore di ricerca in Composizione Architettonica e docente a contratto presso il Politecnico di Milano. Svolge attività professionale e di ricerca sul tema dell’edilizia residenziale in ambito urbano lavorando per committenti privati e a stretto contatto con la pubblica amministrazione. È stata membro del Consiglio di Disciplina dell’Ordine degli Architetti di Milano per due mandati dal 2014 al 2021.

Consiglieri

Alessandro Alì (1968)

Si forma nello studio milanese di Paola Viganò e Bernardo Secchi con cui si laurea presso l’Università IUAV di Venezia nel 1993. Cofondatore di Ubistudio in cui sviluppa progetti per l’urbanistica, il paesaggio e lo spazio pubblico. Nel 2015 riceve dal Collegio degli Architetti della Catalogna l’European Award for Heritage Intervention. Collabora con il Centro Studi PIM per piani e progetti nell’area metropolitana milanese e ha fatto parte del coordinamento tecnico-scientifico del P.G.T. di Milano 2030. Dal 2001 è docente a contratto presso il Politecnico di Milano.

Emilio Battisti (1938)

Architetto, urbanista, designer e pittore, già professore ordinario del Politecnico di Milano; visiting professor presso l’Accademia di Architettura di Mendrisio, Pratt Institute, Syracuse University e Columbia University. Si è qualificato in molti concorsi nazionali e internazionali di progettazione urbana e architettonica. Ha diretto la collana Casa Città Territorio da Feltrinelli e curato diverse pubblicazioni. Già Consigliere nella precedente consigliatura.

Lorenzo Cesare Bini (1971)

È il fondatore dello studio BINOCLE che dirige dal 2011. Formatosi a Milano ed Oslo, si è laureato al Politecnico di Milano ed ha lavorato per diversi studi a Milano e Rotterdam prima di intraprendere la libera professione. Ha insegnato alla Design Academy di Eindhoven, è professore a contratto presso il Politecnico di Milano ed è titolare di un laboratorio alla Nuova Accademia di Belle Arti di Milano.

Maurizio Carones (1960)

Laureato al Politecnico di Milano, è dottore di ricerca in progettazione architettonica e urbana e svolge la sua attività professionale a Milano. Dal 1988 il suo studio ha redatto progetti dalla scala urbana a quella del dettaglio, partecipando a numerosi concorsi internazionali di progettazione. È docente di composizione architettonica presso il Politecnico di Milano ed ha insegnato anche in altre università in Italia e all’estero, pubblicando studi sull'architettura moderna e sulla città. Ha organizzato in diverse città (Milano, Seoul, Bangkok, Manila, Jakarta) i laboratori di progettazione IWUAD. È stato direttore della rivista “AL” e fondatore della rivista “Elementi”, dirige la collana “Itinerari di architettura moderna” della Fondazione dell'Ordine egli Architetti PPC di Milano.

Raffaella Laviscio (1974)

Architetto, PhD, docente a contratto presso il Politecnico di Milano. Svolge attività professionale e di ricerca sui temi delle architetture vegetali storiche e del paesaggio, con particolare riferimento agli aspetti di compatibilità paesaggistica dei progetti di trasformazione. Membro dei comitati SIRA, ICOMOS Italia e ISCCL ICOMOS-IFLA e membro esperto della Commissione del Paesaggio della Città Metropolitana di Milano. Autrice di numerose pubblicazioni e relatore a convegni nazionali e internazionali.

Caterina Martini (1977)

Architetto libero professionista con esperienza ventennale nel settore della progettazione privata. Ha collaborato con il dipartimento BEST del Politecnico di Milano, è stata consulente di primarie società del settore energetico, dal 2008 collabora con società di "loss adjuster" internazionali nella gestione di contenziosi. Dal 2019 fa parte del Gruppo di Lavoro Periti, valutatori e attività forense dell’Ordine.

Bianca Miglietta (1989)

Consegue la laurea in Architettura al Politecnico di Milano nel 2015. Collabora come libera professionista con diversi studi di architettura milanesi, contribuendo soprattutto allo sviluppo e alla realizzazione di progetti di architettura degli interni. Dal 2015 svolge attività di supporto alla didattica nel Politecnico di Milano.

Angela Panza (1978)

Architetto libero professionista, progettista energetico ed esperta in sostenibilità ambientale, è abilitata alla redazione di certificazioni e diagnosi energetica (EGE civile). Svolge attività di ispezione per società pubbliche, Ispettore CENED, e private, Ispettore CAM Edilizia. È stata docente di Fisica Tecnica Ambientale presso il Politecnico di Milano, attualmente svolge anche attività di formazione rivolta a professionisti e studenti di corsi post-laurea. Ausiliario CTU per l’analisi delle prestazioni energetiche degli edifici e consulente del gruppo DIMMI sulla corretta applicazione della normativa di settore.

Stefano Rigoni (1965)

Libero professionista dal 1992, inizia la sua attività a Berlino nello studio di K.T. Brenner. In Italia dal 1995, fonda a Saronno lo studio associato PRR Architetti, sviluppando progetti di edilizia residenziale e paesaggio in Italia e all’estero. È stato Local Architect in Expo Milano 2015 per il Padiglione di Israele. Già Consigliere Segretario nella precedente consigliatura. E’ stato membro della Commissione Parcelle dell’Ordine e responsabile della piattaforma per concorsi Concorrimi.

Marialisa Santi (1975)

Architetto libero professionista, fondatrice nel 2012 dello studio Cristofori Santi Architetti Associati con sede a Milano. Si occupa principalmente di progettazione degli interni. Le attività dello studio in ambito retail per marchi della moda la hanno portata a lavorare in Asia e negli Stati Uniti oltre che in tutta Europa. Già Consigliere nella precedente consigliatura. È stata membro dell’Ordine nelle Commissioni di Laurea della Scuola di Design del Politecnico di Milano.

Contatta il consiglio dell'Ordine