Caricamento...

Quota: fondo di solidarietà 2023

Dalle  00:00  Alle  00:00

Istituito anche per il 2023 il fondo di solidarietà per l'esonero del pagamento della quota di iscrizione all’albo per gravi motivi di salute o per ragioni di indisponibilità economica.

Il Consiglio dell’Ordine ha istituito un “fondo di solidarietà” per la concessione di esoneri nel pagamento della quota di iscrizione all’albo per gli iscritti impossibilitati a far fronte al pagamento per gravi motivi di salute o per ragioni di indisponibilità economica. La richiesta di esonero può essere presentata per un massimo di tre volte da parte di ogni iscritto all’albo e può riguardare:


  1. - Richieste di esonero dal pagamento quota per gravi motivi di salute
    L’iscritto che intende chiedere l’esonero deve produrre una richiesta scritta secondo il fac-simile sotto scaricabile, corredata da adeguata documentazione medica comprovante lo stato di salute. La richiesta dovrà essere inviata via mail a consiglio@ordinearchitetti.mi.it.

  2. - Richieste di esonero dal pagamento quota per difficoltà economiche
    L’iscritto che intende chiedere l’esonero deve produrre una richiesta scritta secondo il fac-simile sotto scaricabile, corredata da documentazione attestante la propria situazione di temporanea difficoltà economica, come il modello ISEE in corso di validità, da cui risulti un reddito complessivo non superiore alla media nazionale di 7.700,00 €. La richiesta dovrà essere inviata via mail a consiglio@ordinearchitetti.mi.it.


L’accesso al “fondo di solidarietà” è normato da un apposito regolamento: una commissione valuta individualmente l’accoglimento delle richieste di esonero, formulando una graduatoria; nella valutazione sono privilegiate le situazioni che presentano effettivi impedimenti all’esercizio della professione.

Potrebbe interessarti

22.05.2024 Architetti

L'Ordine e la Fondazione per la Milano Arch Week 2024

Giovani, abitare sociale e progetti di rigenerazione di grande scala i temi dei talk in agenda fino al 24 maggio nella sede di via Solferino.

Scopri di più
21.05.2024 Fondazione

Ricerca collaboratore/trice per attività di archiviazione e digitalizzazione

La Fondazione dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano ricerca un/a collaboratore/trice per attività di archiviazione e fruizione digitale in ambito culturale – formativo.

Scopri di più
21.05.2024 Fair Work

Fair Work: un gruppo di esperti risponde su DIMMI

L'Ordine degli Architetti di Milano prosegue il suo impegno nella tutela dei professionisti in materia di Fair Work, attivando un nuovo servizio a disposizione degli iscritti.

Scopri di più