Caricamento...

100 anni di architettura 1923-2023

In occasione dell'anniversario della legge del 1923 che regolamentò la professione di architetto, l'Ordine degli Architetti di Milano e la sua Fondazione organizzano per il 2023 un programma di iniziative incentrate sui 100 anni di professione. Un palinsesto di 10 eventi, dedicati ognuno a un decennio, prenderà avvio a maggio, anticipati da una rassegna cinematografica.


I 10 eventi del progetto “100 anni di architettura: 1923-2023” sono immaginati come un racconto corale, dove alla voce dell'Ordine e della Fondazione si affiancano quelle di 10 curatori, uno per ogni decennio, e di tutti gli architetti iscritti che risponderanno alle call e ai progetti di coinvolgimento che saranno lanciati nel corso dell'anno. Il centenario diventa l'occasione per riscoprire un secolo in cui la storia dell'Ordine e dell'esercizio della professione si incrociano con le carriere e le biografie di progettisti milanesi più o meno noti, con le trasformazioni a tutte le scale della città e del territorio che contribuiscono a costruire, con le evoluzioni profonde e i dibattiti della cultura architettonica nazionale e internazionale. 


Gli eventi si nutriranno delle ricerche negli archivi dell'Ordine e di tante altre istituzioni e privati della città metropolitana, oltre che della produzione di testi, grafiche e fotografie originali. Nel loro insieme, realizzeranno un affresco al tempo stesso storico e attualissimo dell'architettura milanese praticata, progettata e immaginata, a cavallo tra memoria individuale e memoria collettiva, tra indagine nel passato e proiezione verso il domani.


Il programma dei dieci eventi sarà accompagnato da altre iniziative: una rassegna di cinema e architettura in collaborazione con Cineteca Milano, la riscoperta di libri e riviste d'annata dal patrimonio della Biblioteca dell'Ordine, itinerari di architettura alla scoperta della città e altro ancora.


Il primo evento, dedicato agli anni '20, si terrà a maggio 2023: il programma verrà diffuso nei prossimi mesi. 



Anticipiamo quindi l'incontro di maggio con due attività: una call per architetti under40 iscritti a Milano (qui tutte le info) e una rassegna di cinema architettura, che prenderà avvio a febbraio e si terrà presso il cinema Arlecchino di Milano, via S. Pietro all'Orto 9 a Milano.


Giovedì 9 febbraio, dalle ore 19, si terrà il primo appuntamento della rassegna: una serata dedicata a Piero Bottoni, dove sarà proiettato in anteprima speciale il film "Una giornata nell’archivio Piero Bottoni", a cura di Massimo d’Anolfi e Martina Parenti, 2022 e “Una giornata nella casa popolare”, (P. Bottoni, 1933). 

 

In occasione del progetto 100 anni saranno offerte gratuitamente numerose tessere 2023 della Cineteca Milano, per gli architetti iscritti a Milano che si iscriveranno alle proiezioni e che parteciperanno agli eventi (sarà sufficiente iscriversi al form sottostante e presentarsi 15 minuti prima dell'orario di inizio del film per il ritiro della tessera, portando con sé il tesserino dell'Ordine, stampabile dalla propria area riservata). La tessera cineteca 2023 consentirà di accedere gratuitamente a tutte le proiezioni della rassegna "100 anni di architettura" e, a tariffa ridotta, a quelle del palinsesto generale della Cineteca presso le varie sedi. 


Ricordiamo che per gli architetti non iscritti all'Ordine di Milano e per tutti è possibile acquistare il biglietto per la proiezione direttamente dal sito di Cineteca Milano, qui.

PROGRAMMA DELLA RASSEGNA

Giovedì 9 febbraio – "Una giornata nell’archivio Piero Bottoni", a cura di Massimo d’Anolfi e Martina Parenti, 2022 e “Una giornata nella casa popolare”, (P. Bottoni, 1933)

Giovedi 9 marzo – "La Notte", di Michelangelo Antonioni, 1961

Giovedi 6 aprile – "Banditi a Milano", di Carlo Lizzani, 1968

Giovedi 11 maggio – film documentario del progetto Architecture and Remembrance, 2023 e il cortometraggio "Stramilano", di Corrado D’Errico, 1929

Giovedi 21 settembre – "Milano 83", di Ermanno Olmi, 1983

Giovedi 19 ottobre – "Paesaggio con figure", di Silvio Soldini, 1983 

I 10 EVENTI - temi e calendario 


Durante l'anno verranno organizzati dieci eventi, che indagheranno attraverso diverse forme - conferenza, itinerario di architettura, workshop - le tematiche dei diversi decenni, individuando temi e riflessioni nel progetto contemporaneo. Il programma dettagliato verrà progressivamente aggiornato e diffuso:


Anni ‘20: Architettura e potere: la creazione del consenso 


Anni ‘30: Architettura e potere: presa di coscienza e declino


Anni ‘40: Guerra e ricostruzione 


Anni ‘50: Architettura e design 


Anni ‘60: Il miracolo economico 


Anni ‘70: La stagione dei conflitti


Anni ‘80: Le trasformazioni della città 


Anni ‘90: La connessione con la città metropolitana


Anni ‘10 (2000-2010): Global cities 


Anni ‘20 (2010-2020): Sostenibilità e ambiente 


Il progetto 100 anni di architettura 1923-2023 è realizzato anche grazie al contributo concesso dalla Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali del Ministero della Cultura.

Potrebbe interessarti

18.06.2024 Sondaggio

La professione di architetto in Europa - partecipa al sondaggio

Si invitano gli architetti a partecipare al sondaggio per lo studio di settore 2024 del Consiglio degli Architetti d’Europa.

Scopri di più
06.06.2024 Fondazione

Fuorisalone 2025: manifestazione di interesse per eventi in sede e per l'utilizzo degli spazi espositivi

La Fondazione dell'Ordine degli Architetti di Milano mette a disposizione la sede di via Solferino per ospitare esposizioni, eventi promozionali e/o culturali durante lo svolgimento del Salone del Mobile e del Fuorisalone del 2025 (7-13 aprile 2025). Gli operatori interessati potranno presentare la propria proposta entro e non oltre le ore 18.00 del 20 settembre 2024.

Scopri di più
31.05.2024 visite in azienda

Luce, spazio e architettura dal moderno ad oggi. Itinerari di architettura sul moderno in città

In collaborazione con Panzeri, azienda che da 70 anni produce illuminazione Made in Italy, sono state organizzate due visite guidate gratuite alla scoperta dell'architettura moderna e contemporanea.

Scopri di più