Caricamento...

Assicurazione obbligatoria

Dal 15.07.2013 al 31.01.2014

Come previsto dalla Riforma delle Professioni, ad un anno dalla sua approvazione scatta l'obbligo di copertura assicurativa professionale

Come previsto dalla Riforma delle Professioni, ad un anno dalla sua approvazione scatta l'obbligo di copertura assicurativa professionale.
Il Consiglio Nazionale degli Architetti, nel riconfermare il contenuto della circolare inviata il 24/4/2012 segnala che "come già risposto ad altri Ordini relativamente a quesiti analoghi, l'obbligo di assicurazione professionale ricade anche su quei professionisti iscritti all'Albo che esercitano l'attività professionale anche saltuariamente, con prestazioni occasionali o in forma gratuita"
.

Qui la Circolare .
Come in essa specificato, a tale obbligo possono fare eccezione:

a) professionisti in regime di collaborazione con uno studio in via continuativa:
appare sufficiente verificare la presenza e, in difetto, far inserire nella Polizza assicurativa del titolare della studio una apposita clausola con cui
specificare che, ai fini dell'Assicurazione prestata con la polizza, non sono considerati terzi i collaboratori, i dipendenti e tirocinanti che si avvalgono delle prestazioni dell'assicurato, e che tutti costoro devono intendersi ricompresi nella copertura assicurativa stipulata con l'assicurato,

b) professionisti dipendenti di enti pubblici o privati, che svolgono attività professionale per l'ente avente rilevanza esterna (in via esemplificativa e non
esaustiva: perizie, collaudi, ecc);

appare sufficiente inserire il professionista che svolge attività con rilevanza esterna nella polizza assicurativa dell'ente con le modalità di cui al
precedente punto.

c) professionisti dipendenti di enti pubblici o privati, che svolgono attività professionale per l'ente senza alcuna rilevanza esterna;
non si ravvisano particolari ragioni di necessità per stipulare una polizza assicurativa, stante lo svolgimento di attività professionale per l'ente
senza alcuna rilevanza esterna.

d) professionisti dipendenti di enti pubblici o privati in regime di part-time.
Stante la possibilità di svolgere attività professionale, si ravvisa I'obbligo della polizza assicurativa, eventualmente con le modalità di cui al punto a), qualora si rientri anche in tale fattispecie.

Potrebbe interessarti

08.06.2022 Mostre

Premio Neolaureati 2021: la mostra

I progetti vincitori e menzionati dell'edizione 2021 del Premio Neolaureati saranno esposti al pubblico presso la sede di Garde Italiy, in via Tortona 37, dall'8 al 12 giugno 2022. Evento inaugurale mercoledì 8 giugno alle 18.30.

Scopri di più
24.05.2022 Fair Working

Etica e legalità nella professione di architetto

L'Ordine degli Architetti di Milano presente all'evento “Etica e legalità nella professione di architetto” che si è tenuto a Palermo in occasione dell'anniversario della Strage di Capaci.

Scopri di più
24.05.2022 Concorrimi

Centro esperienze Val di Non: nuovo Concorrimi in provincia di Trento

Il comune di Borgo d’Anaunia (TN) in collaborazione con l’Azienda per il Turismo della Val di Non promuove un concorso di progettazione per la valorizzazione del piano terra del Municipio attraverso la realizzazione del “Centro esperienze Val di Non”, comprensivo di spazi per l'accoglienza, ritrovo e informazione per i turisti. Si tratta del terzo Concorrimi bandito nella provincia di Trento. Scadenza primo grado il 3 agosto 2022.

Scopri di più