Caricamento...

Il progetto CARA CASA tra i progetti vincitori del Festival Architettura

La Fondazione dell'Ordine degli Architetti di Milano è tra i vincitori del Festival Architettura, con un progetto sulle forme dell'abitare contemporaneo che si svolgerà tra aprile e ottobre 2023.

La Fondazione dell'Ordine degli Architetti di Milano, con il progetto CARA CASA. Il Festival itinerante sull’abitare tra Milano, Venezia, Bologna, Genova, è vincitore dell’avviso pubblico “Festival Architettura – II edizione” promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura. L'iniziativa ha lo scopo di sostenere, promuovere e valorizzare l’architettura contemporanea italiana attraverso manifestazioni culturali che attivino processi innovativi e partecipati nell’ambito della qualità dell’architettura, dell’urbanistica e della rigenerazione urbana. 


I 9 progetti vincitori si sono aggiudicati un finanziamento complessivo di 910mila euro e si svolgeranno tra il 15 e il 30 aprile, a livello nazionale, ed entro il 15 ottobre 2023 per la promozione dell'architettura italiana all'estero. Le proposte, selezionate dalla Commissione esaminatrice secondo criteri di qualità, internazionalizzazione e sostenibilità, prevedranno, oltre al coinvolgimento di molteplici realtà del territorio, l’attiva partecipazione di un pubblico ampio e differenziato.


Siamo molto contenti che il progetto che abbiamo presentato sul bando della Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura sia risultato tra i vincitori - commenta Marialisa Santi, Presidente della Fondazione dell'Ordine degli Architetti di Milano. Crediamo molto in questa proposta che abbiamo voluto costruire insieme alle Fondazioni degli Ordini degli Architetti di Venezia e Genova e con l’Ordine degli Architetti di Bologna - un’occasione di concreta collaborazione tra territori per la valorizzazione del progetto di qualità. Insieme ad altri partner quali l’Università di Genova, la Fondazione Housing Sociale, l’APS AmbienteAcqua onlus, contiamo di offrire delle opportunità di riflessione e divulgazione sui temi dell’abitare, priorità da molti anni del nostro Ordine territoriale e tema di urgenza di molte città italiane”.


Con il progetto CARA CASA. Il Festival itinerante sull’abitare tra Milano, Venezia, Bologna, Genova la Fondazione dell'Ordine ha l’obiettivo di indagare come sono cambiati i modi di abitare delle persone, coinvolgendo i cittadini in quanto protagonisti di questi cambiamenti, per aprire una riflessione ampia sulle forme dell’abitare e definire una visione condivisa e plurale, declinata su temi specifici in ogni territorio dove si svilupperà il programma. Il Festival avrà luogo nel mese di aprile 2023 nelle varie città italiane coinvolte con una serie di iniziative culturali e divulgative di varia natura, e da maggio a ottobre svilupperà un seguito delle attività in alcune città europee quali Parigi e Amsterdam.




Di seguito tutti i progetti vincitori del Festival:

  • Abitare la vacanza della Associazione Culturale Plug_in - Sassari, Savona, Livorno
  • Seed Design Action for the Future della Fondazione Guglielmo Giordano - Assisi (PG)
  • Cara casa. Il Festival itinerante sull’abitare tra Milano, Venezia, Bologna, Genova della Fondazione dell'Ordine Architetti PPC della Provincia di Milano - Bologna, Genova, Milano, Venezia
  • Rigenera. Circolare della Fondazione Architetti di Reggio Emilia - Reggio Emilia
  • Dropcity Convention 2023 della Associazione FAS / Gruppo Ferrante Aporti / Sammartini APS - Milano
  • Stone Landscapes. New stories for Mediterranean quarries dell’Ecomuseo della Pietra Leccese - Lecce, Barletta, Foggia
  • After History, Afterlife. Festival diffuso di architettura in Sicilia dello Studio Rizoma - Palermo, Trapani, Caltanissetta, Siracusa, Catania
  • Ferrara Slack City Festival di Atelier Mobile - Ferrara
  •  Campania Architettura 2023. Territori plurali della Regione Campania - Napoli, Avellino, Benevento, Caserta, Salerno

Le graduatorie definitive sono pubblicate al link:
https://creativitacontemporanea.beniculturali.it/festivalarchitettura-edizione2-vincitori/

Potrebbe interessarti

09.07.2024 Eventi culturali

Il valore dell'architettura moderna a Milano: I incontro del ciclo Sempre Moderno

Giovedì 16 maggio si è tenuto il primo incontro del ciclo "Sempre Moderno", che ha visto gli interventi di Francesca Albani, Sara Banti, Lorenzo Bini, Andrea Canziani, Emanuela Carpani, Francesco Garutti, Stefano Passamonti e Orsina Simona Pierini. Pubblichiamo il video e un report con i temi e le questioni emerse

Scopri di più
28.06.2024 Dibattito Aperto

L'Ordine sulla ristrutturazione di San Siro: il progetto di architettura al centro della rigenerazione

Gli architetti milanesi chiedono chiarezza sul nuovo progetto dello stadio presentato pochi giorni fa da Webuild e rivendicano trasparenza sulle procedure e la centralità del concorso come strumento d’elezione per disegnare gli spazi e i luoghi più rilevanti per la comunità, nell’interesse di tutta la cittadinanza.

Scopri di più
27.06.2024 Sito

L’abilitazione al Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione: manifestazione di interesse proposta formativa

La Rete Professioni Tecniche ha in programma l’organizzazione di un corso di formazione che consenta al professionista l’abilitazione al Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione per avviare la funzione di Operatore economico, vendendo i prodotti/servizi che ritiene più opportuni agli Enti pubblici. Gli iscritti interessati sono invitati a indicare il proprio interesse a partecipare.

Scopri di più