Caricamento...

The Italian Glass Weeks: gli itinerari sulla "Milano di vetro"

Dai grattacieli di Porta Nuova e Citylife agli edifici di Magistretti e BBPR al centro storico, al grande intervento a Milanofiori/Assago, in occasione di The Italian Glass Weeks, quattro nuovi itinerari gratuiti sulla "Milano di vetro" a cura della Fondazione OAMi in collaborazione con l'Ordine. Il 10, 13, 15 e 16 settembre 2022. 1 cfp a itinerario.

In occasione di The Italian Glass Weeks, il più importante evento nazionale dedicato al vetro che si terrà dal 10 al 25 settembre 2022 tra Milano a Venezia, la Fondazione dell'Ordine degli Architetti di Milano promuove quattro nuovi itinerari di architettura gratuiti sulla "Milano di vetro".

L'appuntamento è per il 10, 13, 15 e 16 settembre 2022: accompagnati da Maria Vittoria Capitanucci - storica e critica dell’architettura, si visiteranno alcuni edifici che nella Milano moderna e contemporanea esprimono un uso raffinato del vetro, esaltandone le potenzialità tecniche, estetiche, compositive e ambientali.

 

Itinerario #1 - Sabato 10 Settembre 2022 dalle ore 14.30 alle ore 16.30 - 1 cfp

Ritrovo presso l'infopoint The Italian Glass Week in Via Melchiorre Gioia 63, Milano, alle ore 14.30. 


Da Via Melchiorre Gioia si procede fino al Palazzo della Regione di Pei Cobb Freed &Partners e Caputo&Partners, da qui si prosegue per via de Castilla con la Fondazione Catella, la Stecca degli artigiani e il Bosco Verticale di Boeri Studio e Lavarra&Barreca fino alla casa della Memoria di Baukuh. Successivamente ci si dirigerà in metro dalla Stazione Garibaldi a Piazza Tre Torri, nel cuore del quartiere City Life.


Si visiterà l'intera area con il grattacielo Allianz di Arata Isozaki, il grattacielo PWC di Daniel Libeskind (autore anche di una parte delle residenze) e il grattacielo Generali di Zaha Hadid, autrice del Centro Commerciale e del sistema residenziale che fronteggia una serie di condomini anni '50 firmati dagli architetti Asnago e Vender. Visita alla stecca commerciale di Mauro Galantino e alle opere di arte contemporanea che costellano il parco di City Life.

Sottoscrizioni chiuse

Glass Week_itinerario 1

Caricamento...

Itinerario #2 - Martedì 13 Settembre 2022 dalle ore 12.30 alle ore 14.30 - 1 cfp

Ritrovo presso l'infopoint The Italian Glass Week in Via Melchiorre Gioia 63, Milano, alle ore 12.30. 


Da via Melchiorre Gioia si prenderà la metro fino alla fermata San Babila dove inizierà la visita con il Garage Traversi ora Louis Vuitton, si proseguirà per Corso Europa con tappa al palazzo per uffici del 1954 firmato da Vico Magistretti, e agli adiacenti due palazzi per uffici di Luigi Caccia Dominioni (anch'essi1954-1956), di fronte altri due interventi successivi di Caccia Dominioni che Si visiterà l’intero limitano la zona di di San Andrea al Pasquirolo. Qui il perometro e la piazza sono disegnati da un complesso dei BBPR che si apre anche su Corso Vittorio Emanuele. Da qui si procederà verso Piazzale Liberty con la Torre Tirrenia dei Fratelli Soncini (riqualificata da Asti Architetti) e il nuovo Apple Store del noto architetto inglese Norman Foster.

Sottoscrizioni chiuse

Glass Week_itinerario 2

Caricamento...

Itinerario #3 - Giovedì 15 Settembre 2022 dalle ore 15.00 alle ore 17.00 - 1 cfp

Ritrovo presso l'infopoint The Italian Glass Week in Via Melchiorre Gioia 63, Milano, alle ore 15.00. 


Da via Melchiorre Gioia si proseguirà in metro fino ad Assago: qui si osserverà il grande intervento di Milanofiori/Assago - gruppo Cabassi - con i seguenti edifici: MASTERPLAN E / alcuni edifici di Von Egeraart con Crescent Residenziale di OBR / Residenze economiche De Apollonia Botticini / Uffici CZA / Sede Nestle’ di Parkassociati.

Glass Week_itinerario 3

Caricamento...

Itinerario #4 - Venerdì 16 Settembre 2022 dalle ore 12.30 a 14.30 - 1 cfp

Ritrovo presso l'infopoint The Italian Glass Week in Via Melchiorre Gioia 63, Milano, alle ore 12.30. 


A piedi ci si dirigerà verso il Grattacielo Pirelli di Gio Ponti e Pierluigi Nervi e alla Torre Galfa di Melchiorre Bega ristrutturato dallo studio Kanah, passando per l'edificio Galbani firmato dai fratelli Soncini. Si procederà tornando verso il Palazzo della Regione di Pei Cobb Freed&Partners e Caputo Partnership e si rimarrà lungo la via Gioia dove si incontreranno in fase di realizzazione la torre di Snoetta e Parkassociati, la sede Versace opera di studio Femia e il Diamantone e diamantini di Kohn Pedersen Fox. Da qui si andrà nell'area Varesine con lo spazio ipogeo di Citterio & Viel e risalendo si attraverseranno le residenze di Arquitectonica Aria e Solaria e di Caputo Solea, per poi raggiungere l'area Portanuova con la torre Unipol appena conclusa di MCA Architects come la vicina sede Coima, e da qui la Biblioteca degli Alberi, il parco firmato da Petra Bleiss, da cui a distanza si vedrà parte degli interventi del quartiere Isola con la Stecca degli artigiani e il Bosco verticale opere di Boeri Studio e Lavarra&Barreca, la casa della Memoria firmata da Baukuh. Sull'altura della piazza sorge anche il padiglione in vetro e acciaio avvolto dalla scocca di legno di AMDL, l'edificio 'sdraiato' e candido dei Piuarch e la vera e propria piazza Gae Aulenti con la torre a tre corpi di Cesar Pelli e, verso corso Como, le residenze Corti Verdi di Cino Zucchi.

Sottoscrizioni chiuse

Glass Week_itinerario 4

Caricamento...

Gli iscritti all’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano potranno ricevere 1 cfp a itinerario. Dopo gli itinerari, i partecipanti riceveranno via email una cartolina di partecipazione da autocertificare sulla piattaforma del CNAPPC (Portale dei servizi) per il rilascio del cfp (caricando la scansione o la foto della cartolina). 
Gli iscritti ad altri Ordini provinciali dovranno verificare l'eventuale rilascio dei cfp contattando direttamente il proprio Ordine di appartenenza.

Potrebbe interessarti

30.11.2022 Premio

Annunciati i vincitori del Premio AFA-Architecture Film Award 2022

Conclusa la terza edizione del Premio AFA-Architecture Film Award, organizzato dal Milano Design Film Festival in collaborazione con Ordine e Fondazione, focalizzato a incentivare la produzione e valorizzare il linguaggio audiovisivo quale strumento di comunicazione ad uso degli architetti. Le pellicole premiate sono state giudicate da una giuria composta da Elisa C. Cattaneo, Luca Molinari, Giulia Ricci. Il premio Architecture's film è andato a "Robin Hood Gardens" di Adrian Dorschner e Thomas Beyer; il premio Studio's Film a "The Opening" di Davide Rapp; una menzione speciale a "Big Ears Listen With Feet" di Bêka & Lemoine

Scopri di più
30.11.2022 Fondazione

Il progetto CARA CASA tra i progetti vincitori del Festival Architettura

La Fondazione dell'Ordine degli Architetti di Milano è tra i vincitori del Festival Architettura, con un progetto sulle forme dell'abitare contemporaneo che si svolgerà tra aprile e ottobre 2023.

Scopri di più
29.11.2022 Avvisi pubblici

Fermo tecnico servizi Cnappc

La piattaforma Albo Unico Nazionale, la nuova piattaforma CFP per il solo profilo del professionista, Moodle e i servizi dal portale AWN non saranno accessibili dalle 10.00 alle 13.00 di mercoledì 30 novembre.

Scopri di più