Caricamento...

Fair Working: su DIMMI un po' di chiarezza su deontologia e tirocini professionali

Dal 13.07.2021 al 30.09.2021

In risposta alle sollecitazioni circolate sui social relativamente alle collaborazioni negli studi, pubblicati sulla piattaforma DIMMI alcuni chiarimenti utili su disciplina, deontologia e tirocini

Lealtà e correttezza nell’azione dei progettisti, al centro dell’impegno dell’Ordine degli Architetti di Milano. Dopo il dibattito delle ultime settimane sui social media è nuovamente emerso con insistenza il tema della collaborazione tra professionisti negli studi di architettura, soprattutto al di fuori dei rapporti di lavoro più tradizionali.

A questo proposito, l’Ordine pubblica sulla piattaforma DIMMI una serie di risposte ai quesiti deontologici sulla questione "fair working" con approfondimenti sui tirocini professionali. Quesiti a cui ha fatto riferimento il Presidente, Paolo Mazzoleni, ricordando lo scorso 4 luglio (qui maggiori dettagli) come «il rapporto tra professionisti iscritti agli Ordini deve essere improntato alla lealtà e alla correttezza e che ogni violazione di questi principi, presenti in maniera chiara ed esplicita nel Codice Deontologico che ogni professionista deve osservare, si configura come un illecito disciplinare che, se segnalato, verrà analizzato e del caso censurato dal Consiglio di Disciplina dell’Ordine. Rapporti corretti tra titolari e collaboratori, anche e soprattutto quelli che come loro sono professionisti iscritti agli albi, sono uno dei fondamenti di una professione sana, capace di crescere e di consolidarsi nel tempo».

Le FAQ verranno inserite a cadenza settimanale, pubblicati su DIMMI i primi chiarimenti dedicati al Consiglio di Disciplina e alla presentazione di esposti e tutte le informazioni utili sui Tirocini Professionali, opportunità concreta e supervisionata di avviamento alla pratica professionale per i giovani neolaureati.


DISCIPLINA E DEONTOLOGIA


TIROCINI PROFESSIONALI

Informazioni generali

Soggetti ospitanti

Il ruolo dell'Ordine e dei Tutor

Potrebbe interessarti

16.05.2024 Call

Sempre Moderno: open call di fotografia

Nell'ambito del progetto "Sempre Moderno", la Fondazione Ordine Architetti PPC Milano apre una open call di fotografia, invitando architetti, studenti, fotografi e appassionati, a inviare un “trittico” di immagini aventi come soggetto un edificio della seconda metà del Novecento costruito nel territorio della città metropolitana di Milano. Le fotografie, visionate da una commissione, saranno esposte in una mostra che verrà allestita presso la sede dell'Ordine degli Architetti PPC di Milano nell'autunno 2024. Consegna entro il 3 settembre 2024

Scopri di più
15.05.2024 Call

Il Gruppo di lavoro Forense dell'Ordine si rinnova

L’Ordine degli Architetti di Milano apre una call per rinnovare il Gruppo di lavoro sull’attività di CTU, Periti e valutatori, selezionando architetti disponibili a un impegno atto a monitorare l'evoluzione della normativa e della cultura specifica in materia forense.

Scopri di più
10.05.2024 Normativa

L’applicazione del principio dell’equo compenso è inderogabile anche nei contratti pubblici

L'Ordine di Milano commenta, con una nota dell'architetto Carlo Lanza, la circolare del Consiglio Nazionale sull'applicazione del principio dell'equo compenso, per contrastare un’interpretazione penalizzante per la professionalità dei professionisti impegnati in contratti pubblici.

Scopri di più