Caricamento...

Bonus 110%: qualità architettonica e aspetti deontologici

Il 24 giugno, secondo incontro sul Superbonus 110%. Si discuterà degli aspetti etici, contrattuali e assicurativi nell’attuazione delle misure di efficientamento. Online, dalle 9.30 alle 13.30. 4 cfp deontologici

Il Superbonus, agevolazione introdotta dal Decreto Rilancio del 2020, è andato ad arricchire il panorama delle detrazioni previste per interventi di recupero del patrimonio edilizio, come quelli per la riduzione del rischio sismico e di riqualificazione degli edifici. Trascorsi i primi mesi dalla sua introduzione, a cui sono seguiti chiarimenti e indicazioni attuative e al contempo in presenza di diversi scenari di estensione della misura, l’Ordine degli Architetti di Milano e la sua Fondazione intendono offrire ai professionisti alcuni appuntamenti di approfondimento dell'agevolazione Superbonus 110%, con una particolare attenzione ad aspetti deontologici o legati alla cultura progettuale.

Obiettivi del ciclo formativo
L’obiettivo del ciclo formativo è di approfondire le potenzialità e le complessità del Bonus 110%, preservando il progetto di architettura. Si vuole offrire una riflessione sugli equilibri da ricercare tra esigenze di riqualificazione e risparmio energetico, la messa in sicurezza e il rispetto del patrimonio immobiliare e storico. Il ciclo formativo è articolato in due appuntamenti: il primo di carattere tecnico/culturale, mentre il secondo dal taglio deontologico. Negli incontri saranno ospitati progettisti ed esponenti di enti pubblici e privati coinvolti in processi di riqualificazione, in grado di portare casi ed esperienze utili alla platea degli architetti che intendono intraprendere o hanno già in corso progetti beneficiari della misura. Oggetto degli incontri saranno aspetti specifici richiamati anche nei quesiti pervenuti tramite la piattaforma DIMMI, le cui risposte saranno approfondite dagli esperti.

Coordinatori scientifici: Vito Redaelli, Alessandro Trivelli, Carlo Lanza - Ordine Architetti PPC della Provincia di Milano.
 

2° incontro: giovedì 24 giugno 2021
Profili etico-professionali nell'attuazione delle misure di efficientamento
9.30 - 13.30 | 4 cfp deontologici

L’incontro approfondirà gli aspetti etici, professionali nell’attuazione delle misure di efficientamento e analizzerà le responsabilità del professionista, aspetti deontologici, andando ad approfondire gli aspetti contrattuali e il calcolo dell’onorario e gli aspetti assicurativi. L’incontro si concluderà con una tavola rotonda con gli interlocutori della filiera che in vario modo partecipano alla realizzazione della misura. 

Programma
9.30 | Saluti istituzionali e introduzione al tema, arch. Vito Redaelli, Consigliere Ordine Architetti Milano
9.40 | Profili di responsabilità civile e penale per il professionista e Conformità edilizio-urbanistico e semplificazioni in corso, avv. Stefano Soncini, Studio Legale Associato Soncini Sironi Parisi e avv. Luigi Gianzi, Studio Legale Gianzi
10.40 | Aspetti fiscali, dott. Attilio Marcozzi, Commercialista e consulente Ordine Architetti Milano
11.00 - 11.15 | Pausa
11.15 | Tutele, precauzioni e assicurazioni: il ruolo dell’asseveratore, la copertura e la proiezione temporale dei rischi, ing. Anna Manzoni, Consulente Ordine Architetti
11.50 | Contenuti dei contratti, valutazione dei compensi e degli onorari, arch. Carlo Lanza, Presidente Commissione Parcelle Ordine Architetti Milano
12.30 | Tavola rotonda con:
- arch. Marco Prusicki, Presidente Commissione del Paesaggio Comune di Milano
- dott. Leonardo Caruso, Presidente ANACI Milano
- dott. Marco Marcatili, Nomisma
-  ing. Tomaso Lamperti, MM *
- ALER *
13.15-13.30 | Domande e conclusioni

 * in attesa di conferma

Iscrizioni 2° incontro: € 10,00 (diritti di segreteria). 
Per acquistare il corso, accedere all'AREA RISERVATA del sito dell'Ordine e successivamente cliccare su Im@teria; procedere poi con l'acquisto sulla piattaforma Im@teria.


PER ULTERIORI INFORMAZIONI
Ufficio Formazione- TEL. 02 62534252
formazione@ordinearchitetti.mi.it

 

 

 


1° incontro: giovedì 17 giugno 2021
Interventi di riqualificazione e qualità del progetto
9.30 - 13.30 | 4 cfp

Verranno richiamati il quadro normativo relativo alle misure di efficientamento energetico in essere in un’ottica di rigenerazione urbana e del patrimonio edilizio esistente e gli ultimi aggiornamenti intervenuti in materia. Verrà affrontato il tema della qualità del progetto e verranno discussi - con casi ed esempi rilevanti - vincoli, limiti e opportunità di miglioramento qualitativo su edifici e strutture.

Programma
9.30 | Saluti istituzionali e introduzione al tema, arch. Alessandro Trivelli, Consigliere Ordine Architetti Milano
9.35 | Inquadramento normativo, evoluzioni dall’introduzione della misura, implicazioni sull’esercizio professionale: compiti, funzioni nel processo di riqualificazione | arch. Angela Panza, libero professionista e Senior Energy Consultant
10.50 - 11.00 | pausa
11.00 | Il ruolo dell’architetto nella gestione di un progetto 110%: opportunità, elementi critici e questioni aperte | arch. Marco Aimetti, Box Architetti
11.45 | Caso studio 1: Condominio piazza Firenze - Milano | arch. Massimo Porricelli e arch. Omar Ibrahim, RTP
12.15 | Caso studio 2: Quartiere satellite Pioltello | arch. Filippo Loiodice, Ambiente Italia
12.45 | Caso studio 3: Edificio in via Sansovino - Milano | arch. Guido Paolo Ballabio, StudioAGB
13.15 | Conclusioni, domande e riflessioni, Consigliere Ordine Architetti Milano

Iscrizioni 1° incontro: € 15,00 (comprensivi di diritti di segreteria e iva). 
Per acquistare il corso è necessario accedere all'AREA RISERVATA del sito dell'Ordine, cliccare su E-shop e, solo successivamente, selezionare il corso desiderato; procedere poi con il checkout.

 

 

 

Potrebbe interessarti

30.11.2021 Call

Call for speakers per la presentazione di progetti a HOMI

Aperta la call per gli architetti milanesi per presentare progetti di architettura degli interni alla prossima fiera HOMI (27-30 gennaio 2021, Rho Fiera Milano). Temi chiave “fluidità e domesticità degli spazi dell’abitare e del commercio” e “recupero e durabilità dei materiali”. Candidature entro il 19 dicembre.

Scopri di più
25.11.2021 Architetti

Superbonus, gli architetti milanesi in rivolta: il decreto antifrode frena professionisti e imprese

Superbonus, le richieste dell'OAMi al governo alla luce del decreto antifrode: che le pratiche già avviate nell’anno 2021 possano procedere alle stesse condizioni e le proroghe siano valutate in coerenza con le tempistiche del mercato.

Scopri di più
22.11.2021 Fondazione

Avviso di ricerca personale per sostituzione maternità

La Fondazione dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano ricerca una figura professionale da inserire nella Segreteria Organizzativa dell’ente per sostituzione maternità.

Scopri di più