Caricamento...

Formazione 2021 dei tecnici degli enti locali di Città Metropolitana di Milano

Il 16 giugno si terrà il 2° incontro del ciclo di appuntamenti in collaborazione con Città Metropolitana di Milano, dedicato al Piano territoriale metropolitano - 4 cfp - webinar

Dal mese di aprile ha preso il via un nuovo ciclo di appuntamenti proposti dall’Ordine e dalla Fondazione dell'Ordine degli Architetti di Milano con il coordinamento scientifico della Direzione di progetto Welfare Metropolitano e Rigenerazione Urbana di Città Metropolitana di Milano: una collaborazione avviata dall'ottobre 2020, sulla formazione dei dipendenti pubblici dei Comuni dell'area metropolitana e della Città metropolitana di Milano iscritti all'Ordine, con lo scopo di agevolare un interscambio di conoscenze per un più condiviso sapere tecnico e professionale.


2° incontro
Il Piano Territoriale Metropolitano
16 giugno, 9.30 - 13.30 - 
4 cfp

Il Piano Territoriale Metropolitano (PTM), approvato lo scorso maggio, costituisce un'occasione unica per il ripensamento di politiche territoriali alla scala metropolitana e nello stesso tempo coordinate ed integrate con i vari PGT comunali. Ispirato al principio dell’uso sostenibile dei suoli, in coerenza con i principali accordi internazionali sull’Ambiente, i suoi contenuti e le sue modalità di attuazione sono anche frutto di un'attenta riflessione su come la pandemia stia generando trasformazioni strutturali nelle modalità d’uso del territorio e sulla necessità della pianificazione di confrontarsi con dinamiche di sviluppo ancora in evoluzione, ma che stanno mettendo in crisi alcuni paradigmi dell’urbanistica tradizionale. Si pensi, ad esempio agli effetti territoriali della diffusione dello smart working, all’esplosione della domanda di attività di logistica e distribuzione, alla flessione dei mercati immobiliari, alla decentralizzazione e al ritorno verso le aree periferiche.

Il seminario offre una prima esposizione degli obiettivi fondativi del PTM –con particolare riguardo alla tutela delle risorse non rinnovabili e all’equità territoriale- e un' introduzione alle principali novità per la sua attuazione e gestione e agli adempimenti per i Comuni, ispirati alla condivisione della conoscenza, alla semplificazione e al costante monitoraggio.

Coordinamento scientifico: arch. Emanuela Coppo, arch. Cinzia Cesarini, Città Metropolitana di Milano 


Programma

09.30-09.45 | Saluti istituzionali: Consigliere Ordine Architetti di Milano e dott.ssa Arianna Censi, Vicesindaca Città Metropolitana
09.45-10.05 | Obiettivi fondativi, priorità di intervento e strumenti di attuazione: arch. Isabella Susi Botto
10.05-10:30 | Rilevanza sovracomunale e metropolitana, diffusività territoriali e perequazione: prof. Emanuele Boscolo
10.30-11.20 | I contenuti del PTM per lo sviluppo sostenibile, la tutela delle risorse e l’adattamento ai cambiamenti climatici, arch. Cinzia Cesarini / arch. Emanuela Coppo

11.20-11.30 | Pausa

11.30-11.55 | La rete verde metropolitana: prof.ssa Gioia Gibelli
11.55-12.20 | Valutazione ambientale strategica e monitoraggio, arch. Marco Felisa

12.20-13.15 | Tavola rotonda: Attuare il piano. Il contributo degli stakeholders - Modera: dott. Franco Sacchi, Centro Studi PIM
- dott. Luca Grassi, Assimpredil-Ance 
- dott.ssa Valeria Lupatini, Assolombarda 
- dott. Tommaso Dal Bosco – Presidente AUDIS / IFEL, Fondazione ANCI

13.15-13.30 | Dibattito e conclusioni


Costo

€ 10,00 per diritti di segreteria

Iscrizioni
Architetti iscritti all'Ordine di Milano: accedere all'AREA RISERVATA del sito dell'Ordine di Milano e successivamente cliccare su Im@teria
Architetti iscritti ad altri Ordini: iscrizioni mediante la piattaforma im@teria (come da indicazioni del proprio Ordine)
Non architetti, previa registrazione ad Im@teria QUI

Verifica i requisiti di sistema webinar qui
Locandina ciclo formativo 
Locandina 16 GIUGNO 2021


3° incontro: ottobre 2021
Trasparenza, anticorruzione, diritto di accesso: pubblico e privato a confronto

Obiettivo dell'incontro è quello di declinare l’etica e la deontologia professionale nei vari aspetti che riguardano il rapporto con gli enti locali: dalla trasparenza negli appalti, al diritto di accesso agli atti, al Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (PTPCT). Un focus specifico verrà dedicato al ricorso ai Protocolli di legalità o Patti di integrità all’interno di appalti pubblici. L'incontro darà spazio ad un approccio più allargato che comprende l’avvio di azioni di ascolto degli stakeholders su ambiti per loro natura più sensibili al rischio corruttivo ma anche la promozione di azioni condivise tra i comuni del territorio che siano intese a sensibilizzare il personale degli Enti, professionisti ma anche la cittadinanza sul tema della trasparenza e della legalità.



Incontri passati:

1° incontro
Regolamento Edilizio Metropolitano: dal processo concentrativo all'attuazione
29 aprile, 9.30 - 13.30 - 4 cfp

ll Regolamento Edilizio Metropolitano (REM) tipo è il risultato di un processo di concertazione e di collaborazione, svolto da un tavolo metropolitano a cui hanno partecipato diverse realtà istituzionali. Il REM costituisce un utile strumento per i comuni che devono procedere all’adeguamento dei propri regolamenti edilizi, traducendo alle diverse scale locali gli obiettivi di standardizzazione e semplificazione previsti dalle disposizioni regionali ed inserendo anche elementi innovativi di qualità urbana ed edilizia, che aprono il dibattito al mondo professionale.
Coordinamento scientifico: arch. Silvia Ballabio e arch. Marianna Laino

Programma

09.30-09.35 | Saluti istituzionali Ordine Architetti di Milano. Modera l’incontro: arch. Mauro Piantoni

La proposta di Regolamento Edilizio Metropolitano:
09.35-10.05 | Il quadro normativo di riferimento e il progetto strategico: dott. Antonio Purcaro, Direttore Generale Città Metropolitana di Milano
10.05-10.35 | Il processo concertativo per l’elaborazione della proposta: arch. Marianna Laino, Città Metropolitana di Milano
10.35-11.05 | Contenuti e struttura del Regolamento Edilizio: ing. Mario Francesco Carrillo, Comune di Milano

11.05-11.15 | Pausa

11.15-11.45 | L’adeguamento e monitoraggio dei Regolamenti Edilizi Comunali: arch. Mario Covelli, Regione Lombardia
11.45-12.15 | Il contributo dei Comuni: arch. Tiziana Grechi, Comune di Pioltello
12.15-12.45 | Il Regolamento Edilizio Comunale: uno strumento vivo e attivo: arch. Giorgio Lazzaro, Comune di Trezzano sul Naviglio

12.45-13.15 | Il dibattito post Covid e le nuove sfide per la progettazione:
- ANCI Lombardia, arch. Maurizio Cabras
- ANCE, dott. Luca Grassi

13.15-13.30 | Dibattito e conclusioni

 

In collaborazione con:

PER ULTERIORI INFORMAZIONI
Ufficio Formazione- TEL. 02 62534252
formazione@ordinearchitetti.mi.it

 

Potrebbe interessarti

30.11.2021 Call

Call for speakers per la presentazione di progetti a HOMI

Aperta la call per gli architetti milanesi per presentare progetti di architettura degli interni alla prossima fiera HOMI (27-30 gennaio 2021, Rho Fiera Milano). Temi chiave “fluidità e domesticità degli spazi dell’abitare e del commercio” e “recupero e durabilità dei materiali”. Candidature entro il 19 dicembre.

Scopri di più
25.11.2021 Architetti

Superbonus, gli architetti milanesi in rivolta: il decreto antifrode frena professionisti e imprese

Superbonus, le richieste dell'OAMi al governo alla luce del decreto antifrode: che le pratiche già avviate nell’anno 2021 possano procedere alle stesse condizioni e le proroghe siano valutate in coerenza con le tempistiche del mercato.

Scopri di più
22.11.2021 Fondazione

Avviso di ricerca personale per sostituzione maternità

La Fondazione dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano ricerca una figura professionale da inserire nella Segreteria Organizzativa dell’ente per sostituzione maternità.

Scopri di più