Caricamento...

Report Stati Generali degli architetti milanesi 2020

Disponibile online il report dell'iniziativa Stati Generali, promossa a maggio 2020 dall’Ordine di Milano per dare risposta concreta a come potrà essere il futuro post COVID

L’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Milano pubblica il documento di sintesi dell'iniziativa Stati Generali, promossa a maggio 2020 per dare risposta concreta a come potrà essere il futuro dopo la crisi e per ripensare gli spazi collettivi, facendo tesoro dei contributi interdisciplinari raccolti su 5 temi: economia per la professionesicurezzadigitalizzazione e PAlavori pubblici e architettura e società.
 

L’obiettivo che l’iniziativa si è posta è stato discutere sui possibili scenari di ripartenza del nostro territorio e della nostra professione, ascoltando le istanze di iscritti, cittadini, partner e stakeholder, e confrontandosi con proposte di innovazione da condividere con interlocutori pubblici e privati.
 

Durante il percorso partecipato, che ha visto la partecipazione attiva di più di 150 persone ai tavoli di discussione e più di 700 alla tavola rotonda finale, sono emersi i seguenti interrogativi: quali problematiche erano mature già prima del COVID-19 ma non siamo mai riusciti a risolvere? Cosa non è più sostenibile oggi, nel post COVID-19 per avere un sistema-Milano territoriale e un sistema-Italia efficienti? Quali accelerazioni nei continui processi di cambiamento sono state imposte da COVID-19? Cosa stiamo imparando per il futuro? Riusciremo a costruire scenari differenti e più sostenibili?


Alcune risposte a questi interrogativi sono state ipotizzate e condivise dagli ospiti dei tavoli di lavoro di maggio. Altri sono stati oggetto di ulteriore confronto presso l’Ordine degli Architetti, che con questo Report vuole offrire agli iscritti e ad interlocutori pubblici e privati del territorio una restituzione della discussione svolta e alcuni elementi di indirizzo strategico e operativo per i prossimi mesi. Le sollecitazioni e le proposte contenute nel documento vogliono comunicare un rinnovato impegno dell’Ordine per la valorizzazione della professione nei mesi che seguiranno.
I risultati del laboratorio di idee che sono stati gli Stati Generali, tra dati, contributi, idee e proposte, aiuteranno l'Ordine e i professionisti a ripartire al più presto (per contenere i danni economici) e al meglio, con intelligenza e pragmatismo, tenendo insieme cultura, etica e professione.

 

Il Report Stati Generali degli Architetti Milanesi 2020 è scaricabile qui.

 

Potrebbe interessarti

30.11.2021 Call

Call for speakers per la presentazione di progetti a HOMI

Aperta la call per gli architetti milanesi per presentare progetti di architettura degli interni alla prossima fiera HOMI (27-30 gennaio 2021, Rho Fiera Milano). Temi chiave “fluidità e domesticità degli spazi dell’abitare e del commercio” e “recupero e durabilità dei materiali”. Candidature entro il 19 dicembre.

Scopri di più
25.11.2021 Architetti

Superbonus, gli architetti milanesi in rivolta: il decreto antifrode frena professionisti e imprese

Superbonus, le richieste dell'OAMi al governo alla luce del decreto antifrode: che le pratiche già avviate nell’anno 2021 possano procedere alle stesse condizioni e le proroghe siano valutate in coerenza con le tempistiche del mercato.

Scopri di più
22.11.2021 Fondazione

Avviso di ricerca personale per sostituzione maternità

La Fondazione dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano ricerca una figura professionale da inserire nella Segreteria Organizzativa dell’ente per sostituzione maternità.

Scopri di più