Caricamento...

Criteri ambientali minimi

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DM 11-10- 17 che fissa i criteri ambientali minimi da seguire nell’affidamento di servizi di progettazione, costruzione, ristrutturazione e manutenzione degli edifici pubblici

Il Ministero dell'Ambiente ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della repubblica Italiana il DM 11 ottobre 2017 che fissa i criteri ambientali minimi (CAM) da seguire nell’affidamento di servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione, la ristrutturazione e la manutenzione degli edifici pubblici.

Questo provvedimento reca modifiche a:
Dm Ambiente 25 luglio 2011
Dm Ambiente 24 dicembre 2015
Dm Ambiente 11 gennaio 2017

Il documento s’inserisce nel Piano d’azione per la sostenibilità ambientale dei consumi della pubblica amministrazione (PAN GPP), che mira alla diffusione degli appalti verdi per l’abbattimento dei consumi.

DM 11 ottobre 2017 a pag 25 della Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del 6 novembre 2017 scaricabile qui

 

Potrebbe interessarti

30.11.2021 Call

Call for speakers per la presentazione di progetti a HOMI

Aperta la call per gli architetti milanesi per presentare progetti di architettura degli interni alla prossima fiera HOMI (27-30 gennaio 2021, Rho Fiera Milano). Temi chiave “fluidità e domesticità degli spazi dell’abitare e del commercio” e “recupero e durabilità dei materiali”. Candidature entro il 19 dicembre.

Scopri di più
25.11.2021 Architetti

Superbonus, gli architetti milanesi in rivolta: il decreto antifrode frena professionisti e imprese

Superbonus, le richieste dell'OAMi al governo alla luce del decreto antifrode: che le pratiche già avviate nell’anno 2021 possano procedere alle stesse condizioni e le proroghe siano valutate in coerenza con le tempistiche del mercato.

Scopri di più
22.11.2021 Fondazione

Avviso di ricerca personale per sostituzione maternità

La Fondazione dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano ricerca una figura professionale da inserire nella Segreteria Organizzativa dell’ente per sostituzione maternità.

Scopri di più