Caricamento...

Padiglione Infanzia

Pubblicate nel nostro Osservatorio Concorsi le schede dei tre progetti vincitori: Lo studio spagnolo Sic arquitetcura y Urbanismo, cui sono seguiti i milanesi Studio Appiani e Carlo Rivi

Lunedì 26 Maggio 2014, in Seduta Pubblica presso l'Urban Center del Comune di Milano, sono stati proclamati i vincitori dalla seconda fase del Concorso Internazionale di Progettazione per una Ludoteca "Padiglione Infanzia": Mercoledì  28 Maggio 2014 è stata pubblicata la classifica definitiva sul sito del Comune di Milano, di cui pubblichiamo la scheda degli esiti del concorso, con i materiali  gentilmente concessi dal Comune di Milano, all'interno della nostra sezione del sito "Osservatorio Concorsi", online da Gennaio 2014, in cui potrete trovare gli esiti di tutti i concorsi svolti a Milano e Provincia dal 2000 ad oggi.

Primo Classificato:
Capogruppo: Arch. Esaù Acosta Pèrez
Componenti del gruppo:  Arch. Alba Balmaseda Domìnguez, Arch. Ariadna Barrio Garrudo
Madrid

Secondo Classificato:
Capogruppo: Arch. Carlo Giuseppe Appiani
Componenti del gruppo: Arch. Emiliano Rizzotti, Arch. Xavier Rechi Montes
Milano

Terzo classificato:
Capogruppo: Arch. Carlo Rivi
Milano


Di seguito una sintesi degli sviluppi del Concorso:

Il 20 dicembre 2013 il Comune di Milano ha bandito un Concorso Internazionale per la progettazione di una Ludoteca “Padiglione-Infanzia” dedicata ai bambini con disabilità, situata all’interno del nuovo Parco pubblico “La Biblioteca degli Alberi” previsto tra Via De Castillia, Largo De Benedetti, Via Sassetti, Viale Melchiorre Gioia e piazza Gae Aulenti, nell’ambito del Piano Integrato di Intervento “Garibaldi-Repubblica”.

Come già pubblicato lo scorso dicembre, il lavoro di redazione di questo concorso si è svolto sulla base del  Bando Tipo redatto dagli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri in collaborazione con il Comune di Milano, ponendo le basi  per una partecipazione ai concorsi ampia e qualitativa, premessa essenziale perché questo strumento possa fornire all’Amministrazione e alla città le migliori soluzioni architettoniche e alla comunità degli Architetti una vera opportunità professionale.

Il Bando Tipo è stato successivamente utilizzato come griglia per i concorsi Centro Civico del quartiere Isola-Garibaldi e rifunzionalizzazione del “Cavalcavia Bussa” banditi dal Comune di Milano, sempre nell’ambito del Piano Integrato di Intervento “Garibaldi-Repubblica”.

Potrebbe interessarti

30.11.2021 Call

Call for speakers per la presentazione di progetti a HOMI

Aperta la call per gli architetti milanesi per presentare progetti di architettura degli interni alla prossima fiera HOMI (27-30 gennaio 2021, Rho Fiera Milano). Temi chiave “fluidità e domesticità degli spazi dell’abitare e del commercio” e “recupero e durabilità dei materiali”. Candidature entro il 19 dicembre.

Scopri di più
25.11.2021 Architetti

Superbonus, gli architetti milanesi in rivolta: il decreto antifrode frena professionisti e imprese

Superbonus, le richieste dell'OAMi al governo alla luce del decreto antifrode: che le pratiche già avviate nell’anno 2021 possano procedere alle stesse condizioni e le proroghe siano valutate in coerenza con le tempistiche del mercato.

Scopri di più
22.11.2021 Fondazione

Avviso di ricerca personale per sostituzione maternità

La Fondazione dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano ricerca una figura professionale da inserire nella Segreteria Organizzativa dell’ente per sostituzione maternità.

Scopri di più