Caricamento...

FORMAZIONE INTENSIVA 2022 | IN AULA

3 giornate di aggiornamento professionale

Dal 18.11.2022 al 25.11.2022

Dalle  09:30  Alle  19:30

Modalità:

Aula

Ente erogatore:

Fondazione OAMi OAMi

Area:

Architettura

Fino a 22 cfp

Organizzato da: Fondazione OAMi OAMi

Dal 18.11.2022 al 25.11.2022

Dalle  09:30  Alle  19:30

A seguito del buon riscontro delle precedenti edizioni, Ordine e Fondazione ripropongono, nel mese di novembre, la Formazione Intensiva. In vista della scadenza del terzo triennio formativo, sono state selezionate ulteriori occasioni formative per chi non ha avuto il modo o il tempo di provvedere all’obbligo dell’aggiornamento professionale. Fino a 22 cfp, in modalità frontale.

A seguito del buon riscontro delle precedenti edizioni, Ordine e Fondazione ripropongono, nel mese di novembre, la Formazione Intensiva 2022

In vista della scadenza del terzo triennio formativo, sono state selezionate ulteriori occasioni formative per chi non ha avuto il modo o il tempo di provvedere all’obbligo dell’aggiornamento professionale. Alcuni appuntamenti saranno svolti in diretta, altri invece verranno trasmessi in differita, ma proiettati in giornate e orari prestabiliti. Il formato è duplice: sarà infatti possibile seguire in modalità webinar oppure scegliere la fruizione frontale e se iscriversi una o più giornate. 


Le diverse occasioni formative in totale prevedono il rilascio di 22 cfp, di cui 4 cfp sulla area formativa obbligatoria.

Le date
La formazione intensiva 2022 si svolgerà in tre giornate, così da facilitare la programmazione agli iscritti: venerdì 18, sabato 19 e venerdì 25 novembre 2022.


I temi
Ecco alcuni dei temi che verranno affrontati durante le giornate di formazione: concorsi e bandi di gara, INARCASSA per l'area formativa obbligatoria; tematiche legate alla sostenibilità, colore, progettazione partecipata, fotografia di paesaggio e architettura, arte di ascoltare e biodiversità.


Una volta effettuata l’iscrizione non sarà possibile effettuare cambi di modalità di fruizione (le sole eccezioni dovranno essere motivate e documentate). 


Di seguito programma completo, suddiviso nelle diverse giornate.

Info e costi

Iscrizione alle 3 giornate:

Iscritti all’Ordine di Milano e Amici di Fondazione (Iva e diritti inclusi) € 65,00

Iscritti esterni (Iva e diritti inclusi) € 85,00


Iscrizione alla singola giornata:
Iscritti all’Ordine di Milano e Amici di Fondazione (Iva e diritti inclusi) € 30,00

Iscritti esterni (Iva e diritti inclusi) € 40,00

18 Novembre 2022 | IN AULA

9.30 - 13.00 | Le certificazioni di prodotto per progetti sostenibili - 3 CFP


Obiettivi: L’incontroha l’obiettivo di fare chiarezza sui sistemi di etichettature ambientali con focus sui materiali isolanti. In dettaglio verranno illustrate le schede tecniche di prodotto e le modalità di lettura per una corretta scelta ai fini del progetto edilizio ed energetico. L’occasione sarà utile per illustrare la modalità con cui trasferire le informazioni nella documentazione del progetto edilizio e le verifiche in cantiere.


Con: ANGELA PANZA, MANUEL MARI, GIORGIO GALBUSERA E MARCO POZZO


Programma

09.30 - 09.45 | Saluti istituzionali e introduzione al tema, arch. Angela Panza, Consigliera Ordine e Fondazione Ordine Architetti PPC della Provincia di Milano 
09.45 - 10:30 | Inquadramento normativo delle etichettature ambientali, l’EPD Italy, ing. Manuel Mari, ICMQ. 
10.30 - 11.00 | I materiali isolanti: progettare secondo la norma UNI 10351 e guida alla corretta lettura della scheda tecnica di prodotto, ing. Giorgio Galbusera, ANIT. 
11.00 - 11.30 | PAUSA  
11.30- 12.00 | Focus sul credito specifico CAM, ing. Giorgio Galbusera, ANIT.
12.00 - 12.45 | Prodotti certificati e processo edilizio, le procedure per la corretta implementazione dal progetto al cantiere, arch. Marco Pozzo, libero professionista e membro CTS Formazione FOAMI. 
12.45 - 13.00 | Conclusioni, domande e riflessioni 



14.00 - 16.00 | Pianificare e progettare la biodiversità urbana - 2 CFP 


Obiettivi: L’incontro intende offrire occasione di approfondimento sulle tematiche connesse alla biodiversità in ambito urbano. Concetti e temi oggi tanto diffusi quanto complessi, poiché integrano dinamiche ecologiche, paesistico-ambientali, socioculturali ed economiche alle diverse scale spaziali e temporali. L’obiettivo di questo evento formativo è quello di concorrere allo sviluppo di una maggior consapevolezza sui temi della biodiversità urbana.

Con: BEATRICE COSTA, LUCA DORBOLO’, ANDREA PIROVANO E RAFFAELLA LAVISCIO. 

 
Programma 

14.00 - 14.10 | Saluti ed introduzione alla giornata formativa, dott.ssa Beatrice Costa, Direttrice Fondazione dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Milano
14.10-15.00 | Paesaggio e Biodiversità: Approcci metodologici per pianificare e progettare la biodiversità urbana, paes. Luca Dorbolò, libero professionista
15.00- 15.45 | Biodivercity: una visione per la tutela e gestione della biodiversità a Milanodott. Andrea Pirovano, Progetto Natura Onlus 
15.45- 16.00 | Conclusioni e sintesi finale, arch. Raffaella Laviscio, Consigliera Ordine Architetti PPC di Milano 



16.30 - 18.30 | Pianificare e progettare la biodiversità urbana  - WORKSHOP - 2 CFP


Obiettivi: L’incontro formativo prosegue con le tematiche relative alla biodiversità introdotte nel precedente modulo formativo e prevede una fase laboratoriale durante la quale i partecipanti potranno applicare i concetti acquisiti a casi studio, lavorando in piccoli gruppi e favorendo così uno scambio reciproco di idee, buone pratiche ed approcci operativi. 

Con: LUCA DORBOLO’, ANDREA PIROVANO, RAFFAELLA LAVISCIO E ALESSANDRO ALI'. 


Programma 

16.30 - 17.00 | Dalla teoria alla pratica: ragionamenti individuali sul tema della biodiversità in ambito urbano, lavoro individuale dei singoli partecipanti in presenza all’evento, coordinato da paes. Luca Dorbolò e dott. Andrea Pirovano 
17.00 - 18.00 | Dalla teoria alla pratica: lavoro di gruppo ed applicazione dei concetti appresi su casi studio, lavoro di gruppo dei partecipanti in presenza all’evento, coordinato da arch. Alessandro Alì, paes. Luca Dorbolò, arch. Raffaella Laviscio, dott. Andrea Pirovano 
18.00 - 18.30 | Esposizione dei risultati del lavoro di gruppo e commenti conclusivi, lavoro di gruppo dei partecipanti in presenza all’evento, coordinato da arch. Alessandro Alì, paes. Luca Dorbolò, arch. Raffaella Laviscio, dott. Andrea Pirovano 



ll progetto Biodivercity è supportato da Fondazione di Comunità MILANO

 

19 Novembre 2022 | IN AULA

9.30 - 13.00 |  Il colore nell’arte contemporanea: sfera pubblica, spazi urbani e architettura | 3 CFP


Obiettivi: La lezione intende focalizzarsi sugli usi e i significati del colore nelle opere e nelle pratiche d’arte contemporanea rivolte in particolare a dialogare con gli spazi pubblici e urbani, e con l’architettura. La lettura di lavori di artisti italiani e internazionali rivela la pluralità di funzioni dell’uso del colore come codice espressivo, di tipo comunicativo, costruttivo, metaforico.

Con: ALESSANDRA PIOSELLI



14.00 - 16.00 | Concorsi e bandi di gara - 2 CFP Deontologici


Obiettivi:  per poter esprimere con libertà e passione i nostri convincimenti nel campo dell’architettura e mostrare e dimostrare le nostre capacità di progettisti, abbiamo a disposizione due strumenti: i concorsi di architettura e i bandi di gara. Il corso espone e approfondisce i contenuti e le opportunità che sono alla base delle due procedure ed il ruolo che l’Ordine ha nella promozione e nel controllo di questi istituti. 

Con: CARLO LANZA 

 

Programma 
- Il quadro normativo nell’ambito dei lavori pubblici 
- i criteri elaborati da diversi enti per l’applicazione delle regole 
- piattaforme costruite per l’organizzazione dei concorsi 
- la costruzione e la lettura dei bandi 
- ONSAI nazionale e compiti degli Ordini 



16.30 - 18.30 | Progettazione partecipata e strumenti a supporto - 2 CFP 


Obiettivi: Questo incontro vuol far ragionare sugli strumenti pratici (ad es. world cafè, dibattito pubblico, ecc.) con cui è possibile interagire con le comunità nell’ottica di coinvolgerle nel processo decisionale e creativo. Partendo da alcuni casi concreti, si ragionerà sul concetto di partecipazione, sulle ricadute positive che questa può avere sulla realizzazione di opere e attività che vanno a modificare l’ambiente e il territorio. 

 
Con: NICOLA GIUDICE

25 Novembre 2022 | IN AULA

9.30 - 13.00 | Fotografia di paesaggio ed architettura: l’esperienza della visione | 3 CFP  


Obiettivi: L’incontro approfondisce la fotografia come strumento di indagine dello spazio architettonico. Attraverso l’analisi della storia della rappresentazione dell’architettura si affronterà la percezione dello spazio come rapporto tra fatto oggettivo e fatto soggettivo e storico; attraverso l’analisi di alcuni progetti fotografici realizzati si indagherà il rapporto tra progetto architettonico e fotografico come questione di metodo.

Con: MARCO INTROINI 



14.00 - 16.00 | Uno sguardo su Inarcassa | 2 CFP DEONTOLOGICI  


Obiettivi: L'obiettivo dell'incontro è quello di fornire un approfondimento relativo ai temi correlati ad Inarcassa, con un focus sugli obblighi previdenziali: iscrizione e contributi. Verrà affrontato il sistema contributivo e i tipi di pensione e saranno illustrati i vari servizi di assistenza messi a disposizione degli iscritti e il loro funzionamento. Sarà possibile formulare quesiti e domande. 

Con: SIMONA FERRADINI E LEONORA CERUTI 

Programma 
 

-Introduzione e saluti istituzionali: arch. Simona Ferradini, Consigliera Ordine e Fondazione Ordine Architetti PPC della Provincia di Milano  e Delegato Inarcassa
- Approfondimenti sugli obblighi previdenziali: iscrizione e contributi 
- Ricongiunzioni/Riscatti - Pensioni (vecchiaia, invalidità, inabilità e reversibilità) 
- Illustrazione dettagliata di tutti i servizi di assistenza e il loro funzionamento (indennità maternità/paternità; inabilità temporanea; sussidi/sussidi ai figli disabili/assistenza sanitaria).  
- Domande e dibattito 



16.30 - 19.30 Arte di ascoltare e autoconsapevolezza emozionale3 CFP  


Obiettivi: L’incontro ha l’intento di fornire ai partecipanti gli strumenti concettuali e operativi necessari per affrontare in maniera efficace l’emergere di contrasti in situazioni comunicative con specifico riferimento alle relazioni con i clienti, sviluppando la capacità di accoglienza dell’alterità in ambito relazionale, attraverso specifiche competenze di ascolto attivo e di gestione efficace delle emozioni dissonanti.

CON: YOGA PATTI 

 

 

 

La Formazione intensiva è resa possibile grazie al supporto di RBM MORE

Amici di Fondazione OAMi

Sei un/’architetto/a, non iscritto/a all’Ordine degli Architetti di Milano?

Iscriviti al programma “Amici di Fondazione OAMi” per beneficiare di vantaggi e condizioni agevolate su corsi, prodotti e servizi offerti dalla Fondazione dell’Ordine.