Caricamento...

Scadenza 3° triennio formativo (2020-2022): informazioni per gli iscritti

La scadenza del 3° triennio formativo (2020-2022) è prevista per il 31 dicembre 2023.

L’aggiornamento professionale è un obbligo di legge; si invitano pertanto gli iscritti a concludere l'acquisizione del numero minimo di cfp richiesto, ovvero 60 crediti formativi professionali (cfp) di cui 12 cfp sui temi della deontologia e discipline ordinistiche.


Di seguito alcune informazioni utili per l’assolvimento dell'obbligo formativo:

  • Potresti non essere obbligato ad acquisire i cfp: controlla qui, se rientri in una delle casistiche di esonero presenti nelle Linee guida;
  • Verifica i crediti che hai conseguito attraverso la Piattaforma Formazione del CNAPPC (Portale dei servizi);
  • Consulta sulla Piattaforma Formazione del CNAPPC (Portale dei servizi) tutta l’offerta formativa accreditata a scala nazionale;
  • Nella sezione Eventi formativi del nostro sito trovi numerose opportunità formative proposte da Ordine di Milano e Fondazione;
  • Ricorda che anche molte attività, quali mostre e fiere, prevedono il rilascio di cfp.

 

Invitiamo a segnalarci eventuali difformità o anomalie della nuova Piattaforma Formazione qui.

Per dubbi o maggiori informazioni, consultare le FAQ sui temi della formazione o la pagina dedicata all'obbligo formativo.

Potrebbe interessarti

11.04.2024 Dibattito Aperto

Equo compenso e professione nei contratti pubblici e privati - Un dilemma

L'Ordine degli Architetti di Milano pubblica un commento, a cura dell'Arch. Carlo Lanza, in merito al dibattito sul rapporto tra la legge che stabilisce i criteri di determinazione del cosiddetto Equo compenso e il Codice dei Contratti, alla luce dei pareri ANAC e della recente sentenza del TAR Venezia 03.04.2024 n. 632.

Scopri di più
10.04.2024 Addio

In ricordo di Italo Rota

L’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano, insieme alla Fondazione, ricordano l'architetto Italo Rota, nato a Milano nel 1953 e morto il 6 aprile 2024, Milano. Lo ricordiamo con un'affettuosa testimonianza scritta di Franco Raggi.

Scopri di più
09.04.2024 Inarcassa

Inarcassa: nessuna cancellazione fino a un anno di sospensione dall'Albo

Importanti novità per gli iscritti a Inarcassa: i professionisti sospesi dall'Albo per un periodo massimo di un anno potranno mantenere la loro iscrizione a Inarcassa, salvaguardandone gli effetti legati alla carriera previdenziale.

Scopri di più