Caricamento...

In ricordo di Mario Memoli 1940 – 2023

Ph. Davide Maffei

Il 24 novembre 2023 è venuto a mancare l'architetto Mario Memoli. L'Ordine degli Architetti di Milano lo ricorda con una nota del collega Giulio Barazzetta.

Mario Memoli è un architetto napoletano che ha lavorato a Milano in via Quadronno 24 assieme a sua moglie Maria Gabriella Benevento sino al suo ultimo giorno. A fine novembre una chiesa affollata ha dato l’ultimo saluto a Mario, un uomo che: “con ingegno e leggerezza ha catturato l'anima di tutti coloro che lo hanno conosciuto.” Inseparabili dal suo ricordo con l’affetto di chi ha avuto il privilegio di frequentarlo e di lavorare con lui, sono la stima per il suo lavoro di operatori, progettisti, funzionari, amministratori. 

Fianco a fianco sin dai loro primi giorni da studenti alla Facoltà di Architettura Mario e Gabriella si sono laureati nel 1966 e iscritti all’Ordine degli Architetti di Napoli l’anno dopo. I loro progetti di corso e di laurea hanno meritato il terzo premio IN/ARCH DOMOSIC 1964 e un’ampia pubblicazione su Casabella n. 320/1967. 

Immediatamente dopo la laurea Mario lascia Napoli cercando lavoro altrove. Per prima cosa si reca in Scozia interessato alla realizzazione di Cumbernauld. Passando per Milano al rientro, grazie a Giovanna Gussoni, incontra Bruno Morassutti con cui anche con Gabriella Benevento si costituisce lo studio associato “Morassutti & Associati architetti” nel 1969. La loro realizzazione più nota è il Centro di Istruzione IBM a Novedrate, che ben caratterizza la fusione degli interessi di modularità e variazione di Bruno Morassutti con le ricerche di funzioni e vita sociale di grande scala al centro dell’attenzione di Mario Memoli. Nel 1980 si scioglie l’associazione, avendo prodotto lavori notevoli, fra cui “Spazio 3” progetto Primo Premio al Concorso per la ricostruzione della Regione Friuli, 1977, e la riedificazione dell’abitato di Castelnuovo di Conza, progetto vincitore del concorso del Giornale Nuovo di Indro Montanelli, 1981. 

Mario Memoli e Maria Gabriella Benevento formano nel 1981 lo studio “Memoli & Benevento, architetti associati”. Dagli anni Ottanta le loro costruzioni segnano la nostra città con numerose architetture di qualità per abitazioni e spazi collettivi. Esiti della infaticabile proposta dello studio di iniziative pubblico/private a operatori e amministrazioni. In quest’opera non vanno dimenticate realizzazioni del migliore spazio pubblico, come il parcheggio e la piazza Cardinal Ferrari, ma anche progetti “banali” come il Parco Rifugio Canile del Comune di Milano. 

Il risultato complessivo di un lavoro di “urbanistica intesa come architettura” nella migliore tradizione moderna.

Giulio Barazzetta, 12 dicembre 2023


Il loro curriculum autografo dice: … Laureati insieme a Napoli nel luglio 1966 ed abilitati all’esercizio della professione nell’autunno del 1966, iscritti all’Ordine degli architetti di Napoli ai numeri 726 e 721 … dal 1967 la loro attività si svolge prevalentemente a Milano, dove in collaborazione con gli architetti Bruno Morassutti e Giovanna Gussoni, rivolgono i loro interessi all’edilizia sociale, residenziale e non. Dal 1968 al 1981 questi architetti hanno formato lo studio “Morassutti & Associati, architetti”, firmando congiuntamente tutti i progetti elaborati in quegli anni. Dal 1981 hanno formato il nuovo studio “Memoli & Benevento, architetti associati”

Potrebbe interessarti

22.05.2024 Architetti

L'Ordine e la Fondazione per la Milano Arch Week 2024

Giovani, abitare sociale e progetti di rigenerazione di grande scala i temi dei talk in agenda fino al 24 maggio nella sede di via Solferino.

Scopri di più
21.05.2024 Fondazione

Ricerca collaboratore/trice per attività di archiviazione e digitalizzazione

La Fondazione dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano ricerca un/a collaboratore/trice per attività di archiviazione e fruizione digitale in ambito culturale – formativo.

Scopri di più
21.05.2024 Fair Work

Fair Work: un gruppo di esperti risponde su DIMMI

L'Ordine degli Architetti di Milano prosegue il suo impegno nella tutela dei professionisti in materia di Fair Work, attivando un nuovo servizio a disposizione degli iscritti.

Scopri di più