Caricamento...

Annunciati i vincitori del Premio AFA-Architecture Film Award 2022

"Robin Hood Gardens" di Adrian Dorschner e Thomas Beyer

Dal 30.11.2022 al 30.12.2022

Dalle  00:00  Alle  00:00

Conclusa la terza edizione del Premio AFA-Architecture Film Award, organizzato dal Milano Design Film Festival in collaborazione con Ordine e Fondazione, focalizzato a incentivare la produzione e valorizzare il linguaggio audiovisivo quale strumento di comunicazione ad uso degli architetti. Le pellicole premiate sono state giudicate da una giuria composta da Elisa C. Cattaneo, Luca Molinari, Giulia Ricci. Il premio Architecture's film è andato a "Robin Hood Gardens" di Adrian Dorschner e Thomas Beyer; il premio Studio's Film a "The Opening" di Davide Rapp; una menzione speciale a "Big Ears Listen With Feet" di Bêka & Lemoine

Conclusa la terza edizione dell'Architecture Film Award – AFA, promosso da Milano Design Film Festival (MDFF) insieme all'Ordine degli Architetti PPC di Milano e alla sua Fondazione, finalizzato alla selezione di pellicole (fiction, documentari, cortometraggi) inerenti ai molteplici aspetti dell’architettura, della città e del paesaggio. L’AFA è stato pensato per incentivare la produzione di opere cinematografiche dedicate a queste discipline e per valorizzare il linguaggio audiovisivo quale strumento di comunicazione ad uso degli architetti.


La terza edizione del Premio è stata organizzata in concomitanza della decima edizione del Festival che, con la direzione artistica di Cristiana Perrella, ha introdotto una nuova sezione - Radici - che si è inaugurata con un omaggio a Gae Aulenti, in occasione del decimo anniversario della sua scomparsa, con la première assoluta del documentario "Sinceramente, Gae". Proseguendo la collaborazione di Fondazione Ordine Architetti Milano con l’Archivio Gae Aulenti - dopo la serata di architettura del 27 gennaio - insieme al Milano Design Film Festival è stato organizzato l'evento conclusivo del festival. Sabato 26 novembre si è tenuto, negli spazi progettati dalla stessa Aulenti della Biblioteca e centro culturale Tilane di Paderno Dugnano, un incontro di dibattito sulla sua eredità nel contemporaneo, accompagnando gli interventi di Nina Artioli, Nina Bassoli, Matilde Cassani, Emilia Giorgi e Sara Ricciardi con la proiezione di una serie di materiali video scelti da Nina Artioli, responsabile dell’Archivio Gae Aulenti.



Sabato 22 novembre 2022 sono stati assegnati, negli spazi dell'ADI - Design Museum, i premi della terza edizione AFA.


ARCHITECTURE'S FILM - premio di 3.000 € per pellicole (medi e lungometraggi) di storie di architettura antica, moderna e contemporanea
"Robin Hood Gardens" di Adrian Dorschner e Thomas Beyer 
Le motivazioni della giuria: "per la raffinata qualità filmica, la precisa ricerca sull’edificio e le sue vicende, sia storiche che contemporanee, e per lo sguardo lucido con cui è stato osservato un edificio per molti versi leggendario, simbolo della generazione che, per prima, si è posta l’obiettivo di superare i dogmi del Moderno”.


STUDIO'S FILM - premio di 1.500 € a (cortometraggi), per progetti audiovisivi commissionati da studi di architettura per promuovere la propria attività progettuale.
"The Opening" di Davide Rapp 
Le motivazioni della giuria: “Keymaster e Gatekeeper sono le due figure enigmatiche inventate per raccontare gli spazi di Deamicisarchitetti. I due tecnici conducono in un viaggio straniante e quasi onirico, che porta chi guarda a sentirsi attivamente incuriosito e coinvolto nel tentativo di capire le azioni che si susseguono sullo schermo. La giuria ha scelto di premiare The Opening per la qualità filmica e per l’originalità dell’espediente narrativo”.


MENZIONE SPECIALE 
"Big Ears Listen With Feet" di Bêka & Lemoine
Le motivazioni della giuria: "per l’audacia tecnica della realizzazione e per la capacità di parlare a un pubblico allargato. Lontano dal tentativo di glorificare la figura di Boonserm Premthada, dal film emerge una curiosità dello sguardo unica, trasformata in una narrazione sensibile dell’architetto, del suo modo di percepire e, di conseguenza, di produrre progetto".



Durante la decima edizione del Milano Design Film Festival è inoltre stato assegnato il premio MDFF STUDENT AWARD, da una giuria composta da Damiano Gullì, Domitilla Dardi e Vega, "Weightless" di Mattia Dierickx e "Gravity" di Giorgia Bucci.
“La giuria ha deciso di assegnare il premio al corto per la sua originale reinterpretazione delle suggestioni di Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries, Esposizione Internazionale di Triennale Milano, e delle tematiche a essa legate. Bucci esplora infatti il tema della gravità, centrale nella mostra, e si ricollega idealmente al lavoro di Jessica Wienne e Jean-Michel Alberola sulle lavagne, offrendo una personale traduzione del rapporto tra scrittura, segno, formula, cancellazione, riformulazione definendo un paesaggio visivo che, nel suo continuo mutare, riflette l’affascinante mobilità del pensiero umano messo a confronto con lo sconosciuto”.

Con 327 voti su oltre 1.100 votanti Weightless di Mattia Dierickx ottiene invece il Premio del Pubblico.

La premiazione. Da sinistra: Giulia Ricci, Adrian Dorschner, Thomas Beyer, Cristiana Perrella

La premiazione. Da sinistra: Giulia Ricci, Adrian Dorschner, Thomas Beyer, Cristiana Perrella

"Robin Hood Gardens" di Adrian Dorschner e Thomas Beyer

"Robin Hood Gardens" di Adrian Dorschner e Thomas Beyer

"The Opening" di Davide Rapp

"The Opening" di Davide Rapp

"Big ears Listen with feet" di Bêka & Lemoine

"Big ears Listen with feet" di Bêka & Lemoine

Potrebbe interessarti

10.02.2023 Eventi culturali

Uno studio londinese. Stirling, Wilford and Associates

Venerdì 10 febbraio, alle ore 18 presso gli spazi espositivi dell'Ordine degli Architetti di Milano e della sua Fondazione, inaugura la mostra dedicata allo studio londinese Stirling Wilford and Associates. Un nuovo allestimento del progetto itinerante intrapreso presso l'Università di Liverpool nel 2021 con materiali originali dello Studio, dagli schizzi preparatori agli elaborati esecutivi. Visitabile fino al 3 marzo 2023.

Scopri di più
09.02.2023 Eventi culturali

100 anni di architettura 1923-2023: la rassegna cinematografica

In occasione dell'anniversario della legge del 1923 che regolamentò la professione di architetto, l'Ordine degli Architetti di Milano e la sua Fondazione organizzano per il 2023 un programma di iniziative incentrate sui 100 anni di professione. Un palinsesto di 10 eventi, dedicati ognuno a un decennio, prenderà avvio a maggio, anticipati da una rassegna cinematografica.

Scopri di più
01.02.2023 Quota

Quota 2023: autocertificazioni

Per usufruire della quota agevolata “neo-genitore” è necessario compilare e inviare all’amministrazione amministrazione@ordinearchitetti.mi.it l’"Autocertificazione richiesta quota agevolata neo-genitore” entro il 20 febbraio 2023

Scopri di più