Caricamento...

Portale albo CTU, periti ed elenco nazionale: modalità di conferma e di iscrizione - proroga per albo periti al 2 giugno e scadenza nuove iscrizioni

Indicate le nuove modalità per confermare l’iscrizione all’interno dell’Albo dei CTU e dei periti presso il Tribunale di competenza o per presentare nuova iscrizione. La procedura, interamente telematica e accessibile attraverso il Portale nazionale, è valida per l’iscrizione a qualsiasi Tribunale presente sul territorio nazionale. Prorogata al 2 giugno 2024, per il solo Albo Periti, la possibilità di ripresentare la domanda con modalità esclusivamente telematica per i professionisti già iscritti negli Albi circondariali tenuti in modalità cartacea.

Come meglio specificato nella Nota del Presidente del Tribunale di Milano in allegato, dal 4 gennaio 2024 è possibile procedere all’iscrizione all’Albo circondariale dei consulenti tecnici e dei periti, secondo quanto previsto dall’art. 16 novies del DL n.179/2012, in modalità esclusivamente telematica attraverso il Portale nazionale dei CTU e periti.

Il Portale è accessibile dalla pagina Servizi del Portale dei Servizi Telematici (PST) del Ministero, mediante autenticazione con i sistemi SPID, CIE e CNS.
I professionisti già iscritti all’Albo dei CTU e dei periti presso il Tribunale di competenza dovranno procedere all’iscrizione attraverso il suddetto Portale entro il 4 marzo 2024 (termine perentorio) mentre i professionisti che devono effettuare la prima iscrizione potranno procedere esclusivamente dall'1 marzo al 30 aprile o dall'1 settembre al 31 ottobre di ciascun anno come previsto dal DM 109 del 04/08/2023.

Prorogata al 2 giugno 2024, per il solo Albo Periti, la possibilità di ripresentare la domanda con modalità esclusivamente telematica per i professionisti già iscritti negli Albi circondariali tenuti in modalità cartacea.

Si ricorda infine il termine del 30 aprile 2024 per coloro che fossero interessati a presentare una nuova iscrizione all’Albo (Art. 5, comma 5, Decreto 4 agosto 2023, n. 109)

All'interno della piattaforma si potrà procedere all'iscrizione e alla gestione dell'Albo dei consulenti tecnici e dei periti presso il Tribunale. In particolare, è possibile: presentare la domanda di iscrizione come nuovo iscritto; procedere al pagamento di bolli, diritti o altre somme a qualsiasi titolo; presentare la domanda di iscrizione, anche se già iscritti; chiedere la cancellazione della iscrizione o modificarla se iscritto in più Albi; verificare e gestire eventuali procedimenti disciplinari.



Per le modalità operative di compilazione della domanda si rimanda al manuale disponibile sul Portale dei Servizi Telematici (PST) del Ministero: https://alboctuelenchi.giustizia.it/gestione-albi/home

Potrebbe interessarti

11.04.2024 Dibattito Aperto

Equo compenso e professione nei contratti pubblici e privati - Un dilemma

L'Ordine degli Architetti di Milano pubblica un commento, a cura dell'Arch. Carlo Lanza, in merito al dibattito sul rapporto tra la legge che stabilisce i criteri di determinazione del cosiddetto Equo compenso e il Codice dei Contratti, alla luce dei pareri ANAC e della recente sentenza del TAR Venezia 03.04.2024 n. 632.

Scopri di più
10.04.2024 Addio

In ricordo di Italo Rota

L’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano, insieme alla Fondazione, ricordano l'architetto Italo Rota, nato a Milano nel 1953 e morto il 6 aprile 2024, Milano. Lo ricordiamo con un'affettuosa testimonianza scritta di Franco Raggi.

Scopri di più
09.04.2024 Comune di Milano

Comune di Milano: nuove modalità per visure e copie dei fascicoli edilizi

A partire dal giorno 15 aprile 2024 presso lo sportello visure della sede di via Gregorovius 15 a Milano, sarà attivo il servizio di richiesta copia parziale dei fascicoli visionati (fino a 40 immagini di vario formato).

Scopri di più