Caricamento...

80° CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA SEDE DEL COMUN GENERAL DE FASCIA

Nuovo concorso per la realizzazione della nuova sede del Comun General de Fascia a San Giovanni di Fassa (TN). Scadenza prima fase il 27 febbraio 2024.

Il Comun General de Fascia, bandisce sulla piattaforma Concorrimi, per tramite del Consorzio dei Comuni Trentini, che agisce quale centrale di committenza, un concorso di progettazione in due fasi per la realizzazione della nuova sede del Comun General de Fascia tramite demolizione e ricostruzione della ex caserma Vittorio Veneto, nel comune di San Giovanni di Fassa (Sen Jan de Fascia).

L’obiettivo del concorso è la creazione degli spazi di rappresentanza e degli uffici dell’amministrazione, a seguito della demolizione dell’attuale compendio della caserma dismessa e la realizzazione di un nuovo edificio.


L’indizione della procedura concorsuale è motivata dalla volontà, da parte del CGF, di raccogliere una varietà di proposte progettuali, rinnovare e valorizzare l’immobile dell’ex caserma Vittorio Veneto mediante una progettazione attenta ai valori insediativi e, allo stesso tempo, innovativa e funzionale per l’insediamento degli uffici dell’Ente.


Tra gli obiettivi dell’intervento non vi è la sola ricostruzione di un nuovo edificio adeguato alle esigenze del CGF nel rispetto della tipologia edilizia locale, ma anche quello di relazionare l’ attuale ambito in condizione di marginalità e inutilizzo all’ambiente circostante, valorizzando l’intero ambito urbanistico di intervento.

Il concorso è articolato in due fasi, la prima fase, in forma anonima, si concluderà in data 27.02.2024 ed è finalizzata a selezionare le 5 migliori proposte progettuali da ammettere alla seconda fase, che terminerà in data 29.05.2024.

Al vincitore del concorso sarà riconosciuto quale premio e compenso per l’elaborazione del PFTE un importo di € 146.959,10 (al netto di oneri previdenziali e IVA). Dal secondo al quinto classificato sarà riconosciuto a titolo di rimborso spese un importo di € 6.560,67 (al netto di oneri previdenziali e IVA).

Il vincitore del concorso dovrà perfezionare lo sviluppo degli elaborati concorsuali, raggiungendo il livello del progetto di fattibilità tecnica ed economica (PFTE) entro 60 giorni naturali e consecutivi dall’avvio del servizio e successivamente gli potrà essere affidato l’incarico per la progettazione esecutiva (per un importo pari a € 96.601,60 al netto di oneri previdenziali e IVA) e la direzione lavori (per un importo pari a € 109.258,91 € al netto di oneri previdenziali e IVA) .


Tutte le info sul sito: https://comungeneralfascia.concorrimi.it 


#CONCORRIMI

Concorrimi è il primo sistema concorsuale telematico in Italia. Piattaforma web e sistema procedurale realizzato dall’Ordine Architetti Milano, concorrimi semplifica le procedure concorsuali nel segno della trasparenza, dell’anonimato, della partecipazione aperta, della certezza dei tempi e dei risultati, del risparmio economico e dell’immediatezza gestionale e logistica.

www.concorrimi.it

Potrebbe interessarti

22.05.2024 Architetti

L'Ordine e la Fondazione per la Milano Arch Week 2024

Giovani, abitare sociale e progetti di rigenerazione di grande scala i temi dei talk in agenda fino al 24 maggio nella sede di via Solferino.

Scopri di più
21.05.2024 Fondazione

Ricerca collaboratore/trice per attività di archiviazione e digitalizzazione

La Fondazione dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano ricerca un/a collaboratore/trice per attività di archiviazione e fruizione digitale in ambito culturale – formativo.

Scopri di più
21.05.2024 Fair Work

Fair Work: un gruppo di esperti risponde su DIMMI

L'Ordine degli Architetti di Milano prosegue il suo impegno nella tutela dei professionisti in materia di Fair Work, attivando un nuovo servizio a disposizione degli iscritti.

Scopri di più