Caricamento...

Portale dei servizi: segnalazione disservizi per gli iscritti e per gli Ordini Territoriali

Dopo le numerose segnalazioni ricevute in merito alle gravi carenze della nuova piattaforma del Cnappc per la gestione dei crediti formativi, l'Ordine degli Architetti di Milano ha ritenuto necessario ribadire l’urgenza di una soluzione alle criticità in essere, nell’interesse degli architetti tenuti all’obbligo di aggiornamento professionale.

In una lettera indirizzata al Cnappc, l'Ordine di Milano ha pertanto segnalato le problematiche più rilevanti emerse con la messa online della nuova piattaforma, e sollecitato la pianificazione di un processo di risoluzione delle stesse a carico del Cnappc, nonché l’introduzione di misure a sostegno degli Enti, per fronteggiare il disservizio e supportare adeguatamente i propri iscritti.


Tra le questioni per le quali è stata richiesta tempestiva risoluzione: l'impossibilità di estrapolare gli elenchi degli architetti in regola e non in regola con l’obbligo di aggiornamento professionale; l'impossibilità di ricevere una certificazione di regolarità formativa; la mancanza di un supporto gestionale della piattaforma per gli Ordini territoriali; l'incompletezza delle informazioni dovuta al fatto che non tutti gli Ordini territoriali usano ancora la nuova piattaforma introdotta; le anomalie dovute all'incompletezza della migrazione dei dati dalla precedente piattaforma; gli errori riscontrati in relazione al calcolo di esoneri e trasferimenti; le problematicità generate dall'associazione della nuova piattaforma al sistema di pagamento PagoPA.


Il Cnappc ha risposto a tali sollecitazioni segnalando il recente rilascio di alcune funzionalità di esportazione e verifica del percorso formativo dei professionisti, sottolineando l'impegno richiesto agli Ordini territoriali italiani nel caricare all'interno della nuova piattaforma tutti i dati relativi alla formazione dal 2013 ad oggi, così da permetterne l'aggiornamento. Ha inoltre provveduto a istituire un team di supporto degli Ordini nell’attività di aggiornamento e di raccordo con l’attività di sviluppo della Piattaforma.


In attesa che le criticità segnalate vengano risolte, l'Ordine degli Architetti di Milano riporta di seguito le risposte alle domande più frequenti sull'utilizzo della nuova piattaforma:

1_Come accedo alla nuova piattaforma formazione del CNAPPC (Portale dei servizi - CNAPPC)?

Per accedere è necessario inserire le proprie credenziali di accesso centralizzato CNAPPC in questa pagina > https://portaleservizi.cnappc.it/; in assenza delle credenziali, è possibile attivare la procedura di richiesta di credenziali (istruzioni qui) accedendo al seguente link https://albounico.awn.it/SSO/login.aspx. Per eventuali problematiche relative a precedenti registrazioni è attivo un servizio di assistenza del CNAPPC all'indirizzo assistenza@awn.it.

2_Dove posso verificare il mio status formativo?

Per consultare il totale dei crediti acquisiti è necessario accedere alla nuova piattaforma e, all’interno del menù (sulla sinistra), cliccare su “Crediti formativi” e, a seguire, su “Status”.

3_ Non vedo tutti i crediti che ho acquisito, è normale?

Sì, è normale, in quanto la piattaforma è tuttora in costante aggiornamento e gli Ordini, insieme al CNAPPC, stanno procedendo con il perfezionamento della stessa, segnalando eventuali errori; in aggiunta non tutti gli Enti Terzi hanno caricato i cfp e purtroppo, in alcuni casi, lo status visibile non è ancora allineato con il reale status formativo. L'Ordine di Milano ha scaricato lo status dei cfp di tutti i proprio iscritti il 29 aprile 2022 e pertanto restano confermati i cfp che erano presenti in quella data. Una volta completato il caricamento dei cfp da parte di tutti gli Ordini, dagli Enti e con le ultime implementazioni previste dal CNAPPC, L'Ordine di Milano confida che i dati saranno allineati.

4_ Ho inviato una e-mail per segnalare crediti mancati, ma l’errore persiste, cosa posso fare?

Se all’interno della nuova piattaforma non le risultano tutti i corsi che ha seguito la invitiamo ad attendere ancora qualche settimana affinché vengano man mano caricati i crediti. Se i cfp mancanti sono relativi ad eventi dell’Ordine di Milano o della sua Fondazione (e se sono già passati i 30 giorni post evento) suggeriamo di segnalarci il titolo, la modalità di svolgimento e la data così da verificare eventuali anomalie; se sono eventi organizzati da altri enti o altri Ordini invitiamo a verificare con l’ente organizzatore, in quanto direttamente responsabile del caricamento.

5_Quando scade il triennio 2020-2022? Sarà previsto un semestre di ravvedimento operoso?

Il 3° triennio formativo 2020-2022 si concluderà il 31 dicembre 2022. Il 14 settembre 2022 il CNAPPC ha comunicato con Circolare n. 93 l’introduzione di un semestre di ravvedimento operoso, che scadrà il 30 giugno 2023, anche in ragione dei disagi procurati in relazione alla nuova piattaforma.

6_Come posso richiedere crediti in autocertificazione o richiedere un esonero?

Per inserire nuove istanze di esonero o richieste di cfp in autocertificazione è necessario accedere alla nuova piattaforma e, all’interno del menù (sulla sinistra), cliccare su “Crediti formativi” e, a seguire "Certificazione / esoneri" e "Crea una nuova richiesta". Si precisa che non dovranno essere autocertificati eventi formativi organizzati da Enti Terzi, in quanto verranno inseriti direttamente nella nuova piattaforma da parte degli Enti Terzi con successiva approvazione da parte del CNAPPC.

7_Dove posso consultare e come posso iscrivermi ai corsi di Ordine e Fondazione?

I corsi erogati dall'Ordine e dalla Fondazione dell'Ordine degli Architetti di Milano sono consultabili sul sito dell'Ordine di Milano nella sezione Formazione - Eventi formativi, a questo link > https://ordinearchitetti.mi.it/it/formazione/eventi-formativi, dove è possibile anche iscriversi.

Si segnala che al momento i corsi a cui ci si iscrive non compariranno all’interno della sezione della nuova piattaforma "Lista corsi a cui parteciperò", ma arriveranno comunicazioni via mail contenenti le modalità di partecipazione.

Potrebbe interessarti

06.06.2024 Fondazione

Fuorisalone 2025: manifestazione di interesse per eventi in sede e per l'utilizzo degli spazi espositivi

La Fondazione dell'Ordine degli Architetti di Milano mette a disposizione la sede di via Solferino per ospitare esposizioni, eventi promozionali e/o culturali durante lo svolgimento del Salone del Mobile e del Fuorisalone del 2025 (7-13 aprile 2025). Gli operatori interessati potranno presentare la propria proposta entro e non oltre le ore 18.00 del 20 settembre 2024.

Scopri di più
31.05.2024 visite in azienda

Luce, spazio e architettura dal moderno ad oggi. Itinerari di architettura sul moderno in città

In collaborazione con Panzeri, azienda che da 70 anni produce illuminazione Made in Italy, sono state organizzate due visite guidate gratuite alla scoperta dell'architettura moderna e contemporanea.

Scopri di più
31.05.2024 Addio

In ricordo di Giorgio Costantini

È venuto a mancare il 18 maggio l'arch. Giorgio Costantini, iscritto all'Ordine di Milano dal 1950. L'Ordine lo ricorda con un estratto dal volume "55/05 Cinquant’anni di professione" pubblicato nel 2006 per i tipi di Mondadori Electa.

Scopri di più