Caricamento...

Nuovo concorso per la ristrutturazione del Rifugio Pedrotti (TN)

Bandito un concorso di progettazione in unico grado per la ristrutturazione del Rifugio Tommaso Pedrotti alla Tosa, nel comune di San Lorenzo Dorsino in provincia di Trento. Consegna elaborati entro il 21 giugno alle 16.00.

La Società degli Alpinisti Tridentini – SAT bandisce su  Concorrimi dell’Ordine degli Architetti di Milano un concorso di progettazione in unico grado per la ristrutturazione del “Rifugio Pedrotti”, attraverso un intervento di demolizione e ricostruzione dell’ultimo piano.


“Abbiamo pensato a un concorso – spiega la presidente di SAT, Anna Facchini - per ottenere, da un lato una più ampia messa in concorrenza di idee e proposte progettuali, considerato il contesto paesaggistico particolare e di delicato equilibrio ambientale e dall’altro la partecipazione di una più ampia collettività condividendo un percorso trasparente e visibile a tutti. L’auspicio è che questo sia solo il primo passo per una collaborazione allargata con gli ordini professionali”.


Il rifugio “Tommaso Pedrotti" costruito a inizio ‘900 a 2.491 metri sopra il livello del mare nel Parco Naturale Adamello Brenta, la più vasta area protetta del Trentino. Il nuovo volume che darà forma al nuovo piano sottotetto dovrà tenere conto del delicato contesto paesaggistico sospeso tra le vette rocciose e di notevole pregio naturalistico, al tempo stesso dovrà instaurare una positiva relazione con le valenze paesaggistiche, dal punto di vista delle relazioni visive. Dovrà in particolare essere affrontato e risolto, attraverso la nuova architettura, il rapporto tra la nuova architettura e l’edificio esistente in cui si inserisce e si dovrà porre attenzione alla scelta di materiali e tecniche con ridotto impatto ambientale, attraverso l’utilizzo di tecnologie che possano favorire il recupero delle risorse ambientali e il risparmio energetico. Saranno inoltre valutate positivamente soluzioni strutturali che favoriscano soluzioni “leggere” che non gravino di ulteriore peso rispetto alla situazione esistente e che possano migliorare la situazione statica dell’edificio.


Il concorso è il 57° pubblicato su Concorrimi, il secondo nella provincia autonoma di Trento, e ha la peculiarità di essere bandito da un ente privato che, seguendo la normativa provinciale di Trento e il Codice degli appalti, promuove una procedura concorsuale di evidenza pubblica.


La consegna delle proposte progettuali è fissata per il 21 giugno alle ore 16.00. I criteri della commissione giudicatrice (composta da Roberto Bertoldi, rappresentante della S.A.T . Arch. Simone Cola, rappresentante dell'Ordine APPC di Trento e da Ing. Valentina Eccher rappresentante dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Trento) riguarderanno la qualità dell’inserimento ambientale e architettonico, la capacità funzionale e la fattibilità e durabilità della proposta progettuale .


Al vincitore del concorso andrà un premio di € 9.500,00 ed entro 30 giorni dalla proclamazione dovrà perfezionare lo sviluppo del progetto preliminare; al secondo classificato sarà riconosciuto un premio di € 4.500,00; al terzo classificato di € 3.000,00.

 

Al vincitore saranno affidati direttamente i successivi livelli di progettazione definitiva ed esecutiva sulla base del progetto preliminare, prevedendo un corrispettivo pari a € 80.608,62 al netto di IVA e ogni altro onere di legge, calcolati in base al D.M. 17 giugno 2016.


Tutte le info sul sito: http://www.satrifugiotpedrotti.concorrimi.it/



#CONCORRIMI

Concorrimi è il primo sistema concorsuale telematico in Italia. Piattaforma web e sistema procedurale realizzato dall’Ordine Architetti Milano, concorrimi semplifica le procedure concorsuali nel segno della trasparenza, dell’anonimato, della partecipazione aperta, della certezza dei tempi e dei risultati, del risparmio economico e dell’immediatezza gestionale e logistica.

www.concorrimi.it

Potrebbe interessarti

19.05.2022 Serate di Architettura

Social housing in Europa: il premio Baffa Rivolta 2021

Giovedì 19 maggio, dalle ore 18 alle 20 si terrà, presso la nostra sede e in webinar, la serata di premiazione dell'8° edizione del Premio Baffa Rivolta dedicato all'housing sociale, vinto dalla studio spagnolo Peris+Toral Arquitectes. 2cfp

Scopri di più
10.05.2022 Ordine

OAMi - Polimi: commissioni di laurea e migliori tesi

È aperta la selezione di circa quarantacinque rappresentanti dell’Ordine degli Architetti di Milano che partecipino ai lavori delle commissioni di laurea del Politecnico di Milano durante l’anno accademico 2022-2023 e 2023-2024 (n. 4 sessioni: luglio, ottobre, dicembre e aprile). Candidature entro il 4 giugno 2022.

Scopri di più
10.05.2022 Disciplina e deontologia

Deontologia e pratica professionale: committenza privata, istituzioni e professionisti concorrano al riconoscimento del valore della progettazione

Scopri di più